Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Taburnia Foresta Aperta, weekend dedicato alla salvaguardia dell’ambiente

Scritto da il 15 luglio 2011 alle 13:37 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Nell’Anno Internazionale delle Foreste, dichiarato dall’Onu per sensibilizzare i cittadini ed i governi sull’importanza della salvaguardia dell’ambiente a livello planetario, il Settore Tecnico Amministrativo Provinciale delle Foreste di Benevento (STAPF) della Regione Campania, diretto dal dott. Giuseppe Angelone, organizza, nella Foresta Demaniale del Taburno, sabato 16 e domenica 17 luglio, in collaborazione con il Parco Regionale del Taburno Camposauro, Legambiente Valle Telesina, ed i Comuni di Bonea, Bucciano, Moiano, S.Agata De’ Goti e Tocco Caudio, e con la partecipazione dell’Associazione Volontariato Sannio, l’Associazione Natura Sottosopra e la Uisp Comitato Regionale Campania, un programma di escursioni, sport in montagna, giochi di scoperta dell’ambiente e degli abitanti della foresta, e sapori.
La manifestazione “Taburnia… foresta aperta” nasce dall’idea di far conoscere ai cittadini dell’area, la Foresta Demaniale del Taburno, protetta dal 1786 ed area di riserva integrale del Parco Regionale del Taburno Camposauro, attraverso un programma eccezionale di apertura al pubblico, con escursioni guidate gratuite da parte di botanici ed esperti delle Associazioni ambientaliste.
La Foresta Demaniale del Taburno, con i suoi 617 ettari di estensione, di cui 426 di bosco, rappresenta probabilmente l’area più interessante dal punto di vista naturalistico ed ambientale del Parco Regionale del Taburno Camposauro, per la protezione della biodiversità, e per la protezione delle sorgenti del Fizzo per cui è nata oltre 200 anni, e perché gode della salvaguardia degli operatori forestali del Settore Tecnico Amministrativo Provinciale delle Foreste di Benevento.
E’ infatti opinione diffusa dei visitatori che al varco del cancello della Foresta si ha l’impressione netta di entrare in un’area protetta, non solo per la presenza di un esteso bosco ad alto fusto, ma anche per le tecniche di gestione forestale adottate, tipiche di un parco naturale.

Il programma visite di sabato 16 luglio, di Trekking forestale, è una passeggiata con i tecnici forestali dello Stapf e del Corpo Forestale dello Stato, per approfondire l’ambiente forestale della Foresta Demaniale.

Il programma di visite di domenica 17 luglio, per il pubblico, prevede, con inizio delle escursioni dal Piano Melaino, per gruppi, a partire dalle ore 10.00, il Trekking lungo il sentiero borbonico, percorso della biodiversità vegetale, accompagnati dall’ esperto botanico, ed il Trekking vetta del Taburno, con ritorno alle ore 12.00.
Contemporaneamente, dato che la Foresta costituisce il rifugio naturale per molte specie animali selvatiche, ed gode di una gestione forestale “conservativa”, adatta per la creazione di laboratori didattici all’aperto, è prevista sarà la realizzazione di attività di Animazione ambientale con le tecniche della ricerca naturalistica per ragazzi, “Alla ricerca delle tracce di animali”, “misuriamo l’albero”, costruzione di nidi e rifugi con materiali naturali e di abbeveratoi con materiali di recupero.
Sarà allestito uno stand sull’allevamento dell’insetto stecco, con una esposizione di scatole entomologiche, ed una piccola mostra di rocce, minerali e fossili.
“Taburnia… foresta aperta” ospita quest’anno la II tappa del Trofeo Foreste in movimento, gara di trail running, corsa in montagna, di circa 10 km, organizzata da Uisp Comitato Regionale Campania -Settore Ambiente, con il raduno previsto alle 8.00 e la partenza da Piano Melaino alle 10.00.
Saranno inoltre presenti stands di prodotti tipici tradizionali di alcune aziende agricole dell’area del Taburno, e lo stand espositivo ed informativo del Parco Regionale del Taburno Camposauro.
Per raggiungere la Foresta Demaniale domenica le partenze sono organizzate con navette a cura delle Amministrazioni Comunali di Bonea, Bucciano, Moiano , S. Agata De’ Goti e Tocco Caudio, e partono dai comuni, essendo vietato l’accesso delle auto alla Foresta Demaniale. Le navette messe a disposizione dai comuni , partono quindi da: Bonea in Piazza Carre ore 8.30 – Bucciano in Largo Municipio ore 9.00 – Moiano in Largo Municipio ore 9.00 – S.Agata De’ Goti in Piazza Trieste ore 8.30 – Tocco Caudio in Piazza Municipio ore 9.00.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628