Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Cusano, al via la sagra dei funghi: fino al 2 ottobre artigianato, mostre, sapori…

Scritto da il 14 settembre 2011 alle 20:34 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Parte domani, 15 settembre, a Cusano Mutri la trentatreesima edizione della ‘Sagra dei funghi’, evento che anima l’inizio dell’autunno in uno dei “Borghi più belli d’Italia”. La manifestazione è organizzata dal Comune di Cusano Mutri, con il sostegno della Regione Campania, della Provincia di Benevento, dell’Ente Provinciale per il Turismo di Benevento, della Camera di Commercio di Benevento e della Comunità montana Titerno-Alto Tammaro e con la collaborazione delle Pro Loco Cusanese e di Civitella Licinio e del locale Forum dei giovani.
La kermesse offre una ricca proposta gastronomica, con protagonisti il rinomato fungo porcino e gli altri prodotti del sottobosco titernino. I ristoratori del comprensorio, che gestiranno gli attrezzati stand allestiti in piazza Orticelli, prepareranno non solo piatti a base di funghi, ma anche piatti a a base di carni, verdure ed ortaggi, formaggi e salumi locali. Le tipicità gastronomiche locali, insieme alle creazioni in pietra, legno e ferro battuto dell’artigianato cusanese, si potranno ammirare ed acquistare lungo il mercatino che anima le viuzze e le piazzette del centro storico.
Da segnalare che nel corso degli anni l’evento cusanese è andato caratterizzandosi sempre più come una manifestazione ricca di proposte anche culturali, con la possibilità di visionare interessanti mostre. Durante i giorni della Sagra, palazzo Santagata ospiterà sia una mostra fotografica sull’Infiorata, l’interessante evento che si svolge in paese in occasione della festività del Corpus Domini, che la mostra di icone bizantine dal titolo ‘L’icona, arte, fede e cultura’, allestita da Maria Cristina Piccirillo. Le due mostre sono curate dalla Pro Loco Cusanese, mentre il locale Forum dei giovani propone l’esposizione artistica ‘Giovani al cubo’ e la mostra d’arte ‘You Q’, allestita nei vicoli del centro storico. Dal contenuto prettamente naturalistico è invece la mostra dei funghi veri del Matese che si potrà ammirare durante i tre week-end in piazza Orticelli.
Particolarmente stuzzicanti anche le proposte musicali che animeranno i tre week-end della Sagra. Il primo fine settimana partirà venerdì 16 settembre, con l’interessante concerto dei ‘Sancto Ianne’, in quella che sarà una delle ultime tappe della stagione 2011 della rinomata band sannita, reduce dall’esperienza vissuta qualche settimana addietro a Samarcanda, in Uzbekistan, dove ha partecipato, come unica rappresentanza italiana, all’importante festival di world music ‘Sharq Taronalari’. Nella giornata di sabato, alle ore 19, l’esibizione Fitness Accademy di Annalisa De Nigris, mentre alle ore 21 si esibirà ‘The Baron’. Domenica 18 settembre, alle ore 16.30, l’esibizione della Modern dance school di Enzo Mercurio.
Altra ricca proposta è rappresentata dalle tante escursioni in programma. I turisti potranno ammirare il fascino incontaminato di ambienti di grande suggestività come le Forre di Lavello, le dismesse minieri di bauxite ed il monte Calvario. Per i più audaci sono da segnalare i percorsi avventura tra le gole di Caccaviola e del Salto dell’orso. Ed ancora trekking a cavallo, tour tra i boschi in quad e la visita al Parco geopaleontologico di Pietraroja.
Per ulteriori informazioni si può visionare il sito del Comune, all’indirizzo www.comunecusanomutri.it, oppure contattare i recapiti 0824.862003 e 388.7877444.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628