Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Provincia, inaugurati i lavori sulla strada provinciale ex 372

Scritto da il 14 luglio 2011 alle 11:58 e archiviato sotto la voce Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Inaugurati i lavori di adeguamento e riqualificazione della Strada Provinciale ex 372, realizzati dalla Provincia di Benevento nel territorio dei comuni di Ponte e Torrecuso. Hanno tagliato il nastro tricolore: il presidente della Provincia, Aniello Cimitile, il sindaco di Ponte Domenico Ventucci e il vice sindaco di Torrecuso Giuseppe Sauchella. Presenti il dirigente del Settore Infrastrutture della Provincia, ing. Liliana Monaco, i funzionari e i tecnici dell’Ente, i responsabili delle ditte esecutrici dei lavori.

L’opera d’arte più importante realizzata per questo intervento è senz’altro il ponte a quattro campate sul Fiume Calore, lungo 138,65 metri, largo: grazie ad esso e ad un asse secondario di 840 metri il traffico veicolare interessante i centri di Casalduni, Ponte e Torrecuso, le aree industriali locali e le numerose Aziende agricole in un territorio particolare vocate alla vitivinicoltura, potranno evitare l’attraversamento dell’abitato di Ponte.

Il parroco di Torrecuso don Antonio Fragneto ha benedetto l’arteria.

Costata poco più di 1,8 milioni d’Euro, finanziata dalla Regione Campania nell’ambito dell’Intesa Istituzionale di Programma – 3° Protocollo Aggiuntivo all’Accordo di Programma Quadro – Infrastrutture per la viabilità in Campania, la variante è stata realizzata nei tempi stabiliti in poco più di due anni.

Il presidente della Provincia Cimitile ha sottolineato che la Provincia ha portato a termine, grazie al lavoro egregio del Settore Infrastrutture e delle stesse Ditte affidatarie dei lavori, un intervento di grande importanza per il comprensorio.

Il sindaco Ventucci ha parlato di un’opera molto utile per le comunità locali; mentre il vice sindaco Sauchella ha dichiarato che l’arteria è destinata ad unire ancora di più Ponte e Torrecuso.

Aggiudicataria dei lavori è stata l’impresa ACQUAVIVA. s.r.l. con sede in Acquaviva d’Isernia (IS), con l’autorizzazione per 2 subappalti: impresa LA.BIT. s.r.l. e impresa BIBBO’-TARANTINO. Il progetto architettonico è stato redatto dall’ing. Valentino Melillo, dirigente, e dall’ing. Salvatore Minicozzi, funzionario, entrambi della Provincia; la relazione paesaggistica è stata redatta dall’arch. Giuseppe Iadarola; progettisti delle strutture in cemento armato sono stati l’ing. Gianfranco Gallina e l’ing. Saskia Lando; responsabile del procedimento è stato l’Ing. Francesco Caruso, mentre il direttore dei lavori è stata l’ing. Stefania Rispoli, entrambi funzionari della Provincia; il coordinatore per la sicurezza nella fase di esecuzione è stato l’Ing. Salvatore Valentino Canelli; il Collaudatore Tecnico Amministrativo è stato l’ing. Giovanni Bruno.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628