Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Sud Innovazione e Legalità, Maglione replica a Lealtà per Benevento

Scritto da il 14 aprile 2011 alle 11:42 e archiviato sotto la voce Politica. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La candidata al Consiglio Comunale di Benevento per il movimento Sud Innovazione e Legalità, Rossana Maglione, intende replicare alla nota di Lealtà per Benevento: “Che delusione! I poveri “lealisti” in che mani sono finiti?
‘Evidentemente i lealisti beneventani presi dalla foga della replica o mal consigliati dallo scrivano, oppure ancora storditi dalla “caduta” non sono stati in grado di distinguere una circolare da una legge dello Stato italiano. Va ricordato che sebbene le leggi non abbiano colore politico, poichè dopo la loro promulgazione vanno rispettate e seguite, in ogni caso e comunque la Legge n. 28 del 22 febbraio 2000 – “Disposizioni per la parità di accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali e referendarie e per la comunicazione politica”, da cui il richiamato rispetto dell’art. 9 da parte di Carmine Nardone, è una disposizione normativa promulgata durante il cosiddetto secondo governo di Massimo D’Alema (22 dicembre 1999 – 25 aprile 2000), rientrante nella tredicesima legislatura italiana, con direzione del centrosinistra (17 maggio 1996 – 11 giugno 2001).
La circolare richiamata, invece, è del 23 marzo 2011, ma la Presidenza del Consiglio non è il Presidente del Consiglio, bensì è anche un ufficio tecnico amministrativo di ausilio al Presidente del Consiglio che opera qualunque sia lo schieramento a cui quest’ultimo appartiene.
Che delusione i lealisti “caduti” su una buccia di banana, gli servirebbe un buon avvocato a cui rivolgersi per farsi erudire sulle fonti normative. Non si rispettano solo le ordinanze sindacali e le delibere di giunta, casomai assunte in tutta fretta per motivi elettorali; si rispettano anche, ma diciamo noi di Sud Innovazione Legalità, soprattutto, le leggi dello Stato. In ogni caso e comunque l’avvocato servirebbe loro solo per mere spiegazioni tecniche poiché il loro operato amministrativo, avendo gettato alle ortiche una cultura di governo, è indifendibile anche per un “principe del foro” tanto è vero che qualcuno di questi non voleva nemmeno ricandidarli’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628