Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

‘Fascicolo elettronico sanitario’, Lonardo interroga Caldoro

Scritto da il 13 settembre 2011 alle 19:17 e archiviato sotto la voce AttualitĂ . Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Un’interrogazione urgente al presidente della Regione, Stefano Caldoro, per sollecitare l’introduzione del ‘Fascicolo elettronico sanitario’, strumento essenziale per garantire maggiore qualitĂ , efficienza ed efficacia delle prestazioni sanitarie e per ridurre considerevolmente i costi. L’iniziatva è di Sandra Lonardo e Ugo de Flaviis, consigliere e capogruppo dell’Udeur in Consiglio regionale.
Ecco il testo della interogazione scritta.

Al Presidente della Giunta regionale
On. Stefano Caldoro

OGGETTO: “Fascicolo Elettronico Sanitario”

I sottoscritti Consiglieri Regionale Alessandrina Lonardo ed Ugo de Flaviis, Presidente del Gruppo Popolari per il Sud – Udeur.

Premesso
- che l’Information and Communication Technology costituisce un’opportunità fondamentale per lo sviluppo del Paese per il contributi che può dare all’innovazione dei processi produttivi, in una fase di globalizzazione dei mercati e di delocalizzazione della produzione, e dei processi amministrativi, in una fase di dematerializzazione della P.A.;
- che la Sanità rappresenta uno dei contesti in cui maggiormente questa azione può evidenziare dei circoli virtuosi, contribuendo a portare un freno alla sempre crescente spesa sanitaria, ma favorendo anche un incremento del livello qualitativo delle prestazioni dettato ormai dalla crescente cultura della popolazione in materia e dalla disponibilità di percorsi di diagnostica e di cura più sofisticati;
- che in tal senso sono state approvate in Conferenza Stato-Regioni le linee guida, che individuano gli elementi necessari per una omogenea progettazione del Fascicolo sanitario elettronico su base nazionale ed europea;
- che il Fascicolo sanitario elettronico è stato definito come una carta d’identità sanitaria in grado di migliorare l’assistenza e di permettere un intervento rapido ed efficace in caso di emergenza, realizzando un risparmio di risorse;
che, insomma, tutta la nostra salute si racchiude in un “click”. Dalla telemedicina alla ricetta digitale, dai servizi clinici e perfino di quelli amministrativi completamente informatizzati di ASL e Ospedali al Fascicolo sanitario elettronico
- che conterrà in un file referti, analisi, ricoveri e la storia clinica di ogni paziente, rendendo tutto subito disponibile da un capo all’altro del Paese;

Considerato
- che il Fascicolo sanitario elettronico dovrĂ  essere realizzato dalle Regioni con il consenso degli assistiti;
- che l’accesso al Fascicolo sanitario elettronico potrà avvenire mediante l’utilizzo della carta d’identità elettronica e della carta nazionale dei servizi;

Ritenuto
- che il Fascicolo sanitario elettronico è stato già introdotto con risultati sanitari ed economici apprezzati ed apprezzabili in Lombardia, Emila Romagna e Toscana;
- che il Fascicolo sanitario elettronico dovrĂ  essere disponibile entro il 2012 su tutto il territorio regionale per tutti i cittadini campani;
- che la detta introduzione comporterĂ  un risparmio di spesa per il servizio sanitario regionale valutabile intorno ai 600 MLN di euro;

INTERROGANO

Il Presidente della Giunta Regionale della Campania, on.le Stefano Caldoro, quale Commissario ad acta per il Piano di rientro dal disavanzo economico, per sapere quale iniziative ha assunto o intenda assumere al fine di introdurre, in tempi brevi e secondo quanto prescrivono le linee guida, il Fascicolo sanitario elettronico nel servizio sanitario regionale, migliorando così in modo significativo la qualitĂ  del servizio sanitario e realizzando consistenti economie di spesa che in una fase di rientro del disavanzo economico sono oro che cola’.

I Consiglieri Regionali
Alessandrina Lonardo e Ugo de Flaviis

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628