Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Cimitile alla mobilitazione dell’Upi in Piazza a Montecitorio

Scritto da il 13 settembre 2011 alle 18:36 e archiviato sotto la voce Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il presidente della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, aderisce alla mobilitazione indetta dall’UPI (Unione delle Province d’Italia) sulla manovra economica all’esame del Parlamento e parteciperà alla manifestazione che si terrà giovedì 15 settembre a Roma, dalle ore 11 nella Sala delle Conferenze di Piazza Montecitorio 123/A.
All’incontro sono invitati a partecipare ed intervenire i rappresentanti delle Regioni e dei Comuni, del Parlamento, delle forze economiche e sociali per protestare contro i tagli agli Enti locali e assumere nuove e più decise forme di protesta.
Il presidente Cimitile ha sottolineato di condividere pienamente la piattaforma programmatica alla base della mobilitazione. In particolare, secondo il rappresentante della Rocca dei Rettori, è giusta la posizione dell’UPI, e più in generale degli Enti istituzionali territoriali, contro la manovra economica decisa dal Governo che taglia i servizi ai cittadini, impone nuove tasse e non prevede investimenti per lo sviluppo. Cimitile si è detto contrario anche alla riforma costituzionale votata in Consiglio dei Ministri che, abolendo le Province, abbandona i territori, fa aumentare la spesa pubblica e riporta l’Italia indietro di oltre 150 anni.
Sulla scorta della dura posizione assunta dall’UPI, il presidente Cimitile ha chiesto al Governo e al Parlamento italiano che si apra una nuova stagione che riporti lo sviluppo al centro delle scelte politiche nazionali e locali, per la ripresa e il rilancio degli investimenti, soprattutto a favore delle aree interne del Paese dove maggiormente si sta scontando la pesante crisi economica. Secondo Cimitile, infine, è indispensabile portare avanti un progetto di riforma complessiva dell’assetto istituzionale tagliando la spesa improduttiva per costruire un’Italia unita e federale, che davvero promuova le autonomie territoriali e in cui si riaffermi il valore sovrano della democrazia nel governo del Paese.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628