Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Comunità Montana Taburno, dipendenti senza stipendio: l’appello della Uil alla Regione

Scritto da il 13 luglio 2011 alle 18:22 e archiviato sotto la voce Lavoro. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La Uil Federazione Poteri Locali di Benevento comunica che il segretario generale della Comunità Montana Taburno, Gennaro Pezone, in una lettera indirizzata ai dipendenti della struttura ha sottolineato il rischio concreto che dal luglio 2011 non possano essere corrisposti gli stipendi.
Ecco, in estrema sintesi, un estratto della missiva: “I dipendenti non possono continuare ad attendere accrediti regionali, ottenendo il pagamento delle retribuzioni in via di temporanea anticipazione. In tali condizioni non si intravedono i presupposti per configurare anticipazioni di cassa”.
Il segretario generale della Uil di Benevento, Fioravante Bosco, nei giorni scorsi, aveva sollecitato il presidente della Giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro, ad attivarsi affinché i fondi venissero trasferiti alle tre comunità montane ricadenti nel territorio provinciale di Benevento.
Ora, alla luce del nuovo grido di dolore del segretario Pezone, la Uil sannita solleciterà nuovamente la Regione Campania. “Appare davvero incredibile – dichiara Bosco – che degli enti territoriali così importanti per la difesa del territorio vengano strangolati e lasciati morire. A questo punto le istituzioni devono intervenire e difendere gli interessi dei cittadini sanniti”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628