Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Alla Fondazione ‘Romano’ conversazione con la poetessa Rita Pacilio

Scritto da il 13 giugno 2011 alle 19:02 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Mercoledì 15 giugno, alle ore 18.30, la Fondazione “Gerardino Romano”, presso la sede sociale in piazzetta G. Romano, n. 15, Telese Terme, nell’ambito dei “Mercoledì Culturali ”, ospiterà la poetessa Rita Pacilio, che presenterà la raccolta poetica: “Di ala in ala” (scritta con il poeta Claudio Moica) edizioni Lieto Colle, 2011.
L’incontro, coordinato dal prof. Felice Casucci, sarà preceduto da un breve “Preludio musicale” intitolato: “Il clarinetto tra settecento ed Ottocento”, tenuto dal “Duo Kalamos”, composto da Alessandro Verrillo e Agostino Napolitano. I due giovani clarinettisti sanniti, entrambi diplomatisi brillantemente al conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, eseguiranno le musiche di Bernhard Crusell, J. Lefèvre, Carlo della Giacoma, ed a seguire un fuori programma di F. Mauriello (2011), miniatura su tre note per un’ancia sola.
La raccolta di poesie “Di ala in ala” viene così presentata nella prefazione di Dante Maffia: “un’esperienza di scrittura a quattro mani “conversan¬do” in versi, rimandandosi impressioni, pensieri, emozioni, moltipli¬cando le assonanze, rincorrendo un identico filo rosso di argomenti e di sentimenti che a un certo punto possono trovare l’accordo e magari un unico grido di stupore. […]

Gli incontri della Fondazione, aperti al pubblico, si svolgono ogni settimana e rappresentano un momento di confronto dialettico volto a favorire una crescita culturale, equilibrata e sostenibile, del territorio sannita.

Rita Pacilio (1963) è nata a Benevento, sociologa, si occupa di poesia e di musica jazz e di orientamento e formazione, di mediazione familiare e dei conflitti interpersonali, di prevenzione delle dipendenze. L’artista sannita ha al suo attivo diverse pubblicazioni poetiche: “Luna, stelle…e altri pezzi di cielo”; Edizioni Scientifiche Italiane; “Tu che mi nutri di Amore Immenso” Silloge Sacra Nicola Calabria Editore 2005; “Nessuno sa che l’urlo arriva al mare” Nicola Calabria Editore 2005; “Ciliegio Forestiero” LietoColle 2006; “Tra sbarre di tulipani” LietoColle 2008; “Alle lumache di aprile” LietoColle 2010; “Di ala in ala” (Pacilio – Moica) LietoColle 2011. Nell’anno 2010 ha avuto il riconoscimento di Merito Artistico Premio Made in Italy S. Agata de’ Goti e la medaglia ArTelesiaFestival 2010, Premio speciale, quale migliore Artista Sannita dell’anno.
Ha pubblicato un album discografico dal titolo, ‘Infedele’, edito dalla Splasc(h)Records.
Compagno di scrittura del volume ‘Di ala in ala’ è Claudio Moica (1963), autore sardo, direttore artistico della Fiera del libro del Sulcis Iglesiente, che ha pubblicato i seguenti volumi di poesia: Vertigini di vita- Lampi di stampa (anno 2004); Oltre lo sguardo – Edizioni Il filo (anno 2005); Angoli nascosti – Edizioni Il Filo (anno 2008); il romanzo Lasciati tradire Albatros (anno 2010).

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628