Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, pedina e poi molesta una donna: arrestato

Scritto da il 12 agosto 2011 alle 13:30 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Proseguono incessantemente i servizi di controllo del territorio nell’ambito dell’operazione “estate sicura”, voluta dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento, con l’intensificazione dei servizi e dei controlli finalizzati alla prevenzione dei reati predatori e captazione di persone d’interesse operativo.
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Benevento, proprio nel corso del dispositivo di servizio attuato nel periodo estivo, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per violenza sessuale, di S.G. 25enne, nullafacente, di Benevento, già noto alle Forze dell’Ordine.
L’uomo, nella serata di ieri, è stato bloccato da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, mentre tentava di fuggire dopo aver aggredito e palpeggiato una donna 35enne, beneventana, che percorreva a piedi via Valfortore.
Terribile l’esposizione dei fatti della donna e inquietante la situazione in cui si era venuta a trovare. Infatti, mentre stava camminando in compagnia del nipotino di 8 anni, è stata seguita da un giovane, di carnagione scura, corporatura robusta, capelli neri, il quale ad un certo punto l’ha bloccata e palpeggiata ripetutamente su tutto il corpo. La donna è riuscita faticosamente a divincolarsi dalla presa ed iniziava ad urlare, chiedendo aiuto ai passanti.
Il giovane, vista la reazione della vittima, si è allontanato e la donna telefonicamente ha chiestp aiuto alle Forze dell’Ordine. Immediatamente la pattuglia dei Carabinieri è intervenuta sul luogo e ricevuta la descrizione dell’aggressore, si è posta sulle sue tracce, rintracciandolo e catturandolo mentre cercava di dileguarsi in una via limitrofa. L’aggressore è stato prontamente bloccato e condotto presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento.
Delineato l’intero quadro, i Militari hanno così proceduto all’arresto del giovane per violenza sessuale ed alla sua traduzione presso il carcere di Capodimonte a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare l’eventuale responsabilità dell’arrestato in due casi analoghi, avvenuti nei mesi di giugno e luglio a Benevento.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628