Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Paupisi, Festa dell’Agricoltore: bilancio positivo

Scritto da il 12 luglio 2011 alle 15:01 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

E’ tempo di bilanci per la seconda edizione della ‘Festa dell’Agricoltore’ organizzata dalla Pro Loco nell’ambito della manifestazione ‘Paupisi tra passato e futuro”, con il patrocinio della Regione Campania, del Comune di Paupisi, della Provincia di Benevento-Assessorato alle Politiche Agricole e alle Attività Produttive, della Coldiretti di Benevento, della Camera di Commercio di Benevento, dell’Ept di Benevento e del Forum Giovani di Paupisi.
Sono state tante le persone che hanno partecipato all’appuntamento enogastronomico paupisano che anche quest’anno ha fatto registrare una presenza numerosissima di buongustai, amanti della buona cucina e semplicemente di coloro i quali hanno voluto trascorrere due serate in un paese circondato da una campagna ricca di secolari uliveti, vitigni e tante altre piantagioni.
Una campagna, questa di Paupisi, caratterizzata e conosciuta ormai per l’ottimo vino che viene prodotto e soprattutto per l’olio. Il clima di festa, di ospitalità, e di qualità e la bontà dei prodotti tipici, hanno fatto sì che anche l’edizione 2011 della festa dell’agricoltore ha avuto un gran successo.
Gli itinerari gastronomici si sono snodati in via G.Bovio e il ruolo di protagonista è stato affidato naturalmente alle prelibatezze dello stand della Pro Loco: arrosti vari, spezzatino, fagioli, bruschette, antipasti, la rinomata montanara e il tutto condito con i pregiati oli extravergine di oliva della zona e accompagnati da noti vini locali, falanghina e il doc campano per eccellenza, l’Aglianico.
Non solo momento culinario, ma ad aprire la festa è stato un interessante convegno dal titolo “La nuova piramide qualitativa dei vini sanniti”. Gli indirizzi di saluto sono stati affidati a Fabio Colangelo, vicepresidente della Pro Loco di Paupisi il quale ha ringraziato tutti i presenti per essere intervenuti e ad Angelo Aceto, sindaco di Paupisi che ha lodato la Pro Loco paupisana per l’ottimo lavoro che sta svolgendo e per le belle iniziative che sta mettendo in campo.
Il parterre dei relatori invece è stato: Nicola Matarazzo, esperto del settore vitivinicolo, Francesco Massaro, Dirigente S.T.A.P.A. – Ce.P.I.C.A. di Benevento, Carmine Valentino, Assessore alle Politiche Agricole e alle Attività Produttive della Provincia di Benevento, Gennaro Masiello, Presidente della Camera di Commercio di Benevento, Libero Rillo, Presidente ‘Consorzio Tutela Vini Samnium’ e l’on. Mario Pepe, componente della Commissione Agricoltura-Camera dei Deputati. Ha moderato il convegno Luigi Auriemma, Direttore della Coldiretti di Benevento.
Al termine del convegno c’è stata l’apertura degli stand gastronomici e l’intrattenimento musicale in compagnia del gruppo “I Milleunanota”. Mentre poi domenica, giornata della festa, c’è stata la sfilata dei trattori e dei cavalli, quest’ultimi dell’associazione equestre “La Dormiente del Sannio”, che dalla contrada Pagani sono giunti a Paupisi con sosta in piazza IV Novembre e dove c’è stata la celebrazione della santa messa nella chiesa parrocchiale da parte del parroco don Raffaele Pettenuzzo.
Al termine non poteva mancare la benedizione dei mezzi agricoli e dei cavalli. Dopo il momento religioso si è passato al momento ludico: con l’apertura in via Bovio degli stand gastronomici e con l’attesissimo concerto di musica popolare de ‘I Trementisti’, che ancora una volta ha fatto il tutto esaurito. “Il bilancio della seconda edizione della Festa dell’Agricoltore è più che positivo – dichiara Fabio Colangelo vicepresidente della Pro Loco paupisana – E’ andata veramente bene.
Una meravigliosa festa fatta in una terra di pregiati oli e di prestigiosi vini quali l’Aglianico e la Falanghina e non a caso lo stemma della casa comunale riporta una torre fregiata di viti ed olivi. Voglio ringraziare tutto il consiglio direttivo della Pro Loco che per far riuscire più che bene la manifestazione ha lavorato da settimane e settimane; un grazie poi va all’amministrazione comunale e al sindaco Angelo Aceto sempre disponibile nei nostri confronti; a tutti i paupisani che ad ogni nostra iniziativa non fanno mancare mai il proprio appoggio, e a tutti quelli che in questi giorni si stanno tesserando alla nostra associazione, un segno questo che credono in noi e ce la metteremo tutta per portare sempre in alto il nome di Paupisi. Un grazie particolare – continua Colangelo – va a tutti gli agricoltori che nel giorno della loro festa sono usciti in piazza con i propri mezzi agricoli facendoli benedire e all’associazione ‘La Dormiente del Sannio’ di Vitulano che ha partecipato con i cavalli.
Ed infine – conclude Fabio Colangelo – un grazie caloroso va a don Raffaele Pettenuzzo, alle imprese e alle attività commerciali di Paupisi che si sono messe a disposizione per la buona riuscita dell’evento e alle forze dell’ordine (carabinieri, vigili urbani e protezione civile). Appuntamento ora alle prossime manifestazioni targate Pro Loco Paupisi”

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628