Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Benevento – Viareggio 5-1: pokerissimo della Strega

Scritto da il 11 dicembre 2011 alle 14:32 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Debutto in casa da neo allenatore per Carmelo Imbriani, chiamato contro il Viareggio a dare continuitĂ  di risultati. Il tecnico di San Giovanni di Ceppaloni riconferma il 4-2-3-1, vittorioso contro la Spal. Unica novitĂ  l’impiego di Grauso dal primo minuto. Il torinese è chiamato a sostituire lo squalificato Rajcic.

Queste le formazioni

BENEVENTO : Mancinelli, D’Anna, Frascatore (34′st Anaclerio), La Camera, Rinaldi, Signorini, Cia, Grauso (18′st De Risio), Altinier, Vacca, Pintori (31′st Sy).
A disposizione: Baican, Candrina, Fogolari, Montini
Allenatore: Carmelo Imbriani

VIAREGGIO: Ranieri, Carnesalini, Brighenti, Pizza, Lamorte, Fiale, Cristiani, Tarantino (18′st D’onofrio),  Scardina (31′st Guerra), Maltese, Licata (4′st Grieco)
A disposizione: Merlano, Conson, Lepri,  Elia
Allenatore: Francesco Bertolucci

Arbitro: Andrea Adduci di Paola
Assistenti: Sandro Lobozzo (Foggia) e Stefano Cordeschi (Isernia)

Rete: 1′st su rig. Fiale (V); 10′st Pintori (B); 15′ st Signorini (B); 29′st Vacca (B); 37′st Sy (B); 44′st Cia (B)

Ammoniti: 11’st Carnesalini (V); 14’st La Camera (B) e Cristiani (V);

Angoli: Bn 9, Vi 3

Fuorigioco: Bn 0, Vi 1

Recupero: 0’pt, 5’st

CRONACA DELLE EMOZIONI

PRIMO TEMPO

Avvio deciso dei giallorossi, in pressing sugli avversari fin dai primi minuti. Nessun brivido da segnalare nei primi dieci minuti. Solo uno scambio Vacca – Pintori con il sardo anticipato dall’uscita del portiere al momento della battuta.

13’ angolo insidioso di Cia, respinge con i pugni Ranieri, che anticipa Altinier.

16’ un tiro cross di D’Anna dalla destra per poco non si infila nell’angolo opposto della porta difesa da Ranieri. Sarebbe stato inutile il tuffo del numero uno versiliese.

Al 17’ punizione dalla destra di Cristiani per la testa di Tarantino: la palla sfiora il palo alla sinistra di Mancinelli

Al 22’ tiro a giro di Pintori da posizione defilata, si salva in angolo Ranieri.

Al 24’ Cia fugge sulla destra e cross al centro, respinge la difesa del Viareggio, ma la sfera arriva a Grauso che, da posizione centrale, lascia partire una conclusione, Ranieri si distende e salva in angolo.

Al 30’ cross dalla destra di Grauso per la testa Altinier, che prova ad indirizzarla sul palo opposto: la sfera scavalca Ranieri ma finisce di poco alta sulla traversa.

Al 45’ azione pericolosa del Viareggio che sfiora il gol. Su un cross dalla destra ci arriva Lamorte, per fortuna la sua deviazione trova solo la rete esterna della porta difesa da Mancinelli.

Redini del gioco costantemente nelle mani dei padroni di casa in questo primo tempo. La squadra di Imbriani però non è stata pungente. Estremamente facile per la difesa viareggina arginare i tentativi di attacco dei giallorossi ,che rischiano proprio allo scadere della prima frazione.

SECONDO TEMPO

Partita subito in salita per il Benevento. Al 1’ Signorini attera in area Scardina: è calcio di rigore. Dagli undici metri trasforma Fiale.

Al 8’ cross di Vacca a tagliare tutta l’area, non ci arriva Altinier (anche spinto nella circostanza), ci arriva invece Pintori che colpisce debolmente: la sfera finisce comodamente nelle braccia di Ranieri.

Al 10’ pareggio del Benevento. Magia di Pintori direttamente da calcio di punizione: imparabile.

Al 15’ raddoppio della Strega: punizione di Pintori, testa di Signorini e palla in fondo al sacco. Benevento 2 Viareggio 1

Al 16’ botta dal limite di Lamorte, palla di poco a lato alla sinistra di Mancinelli, comunque sulla traiettoria.

Al 29’ tris. Ripartenza di Altinier che apre a destra per Cia, cross dell’altoatesino, smanaccia come può Rinaldi, ma sulla respinta Vacca è in agguato e la mette dentro.

Al 37’ ancora Benevento con la Pantera Nera Ousmane Sy che finalizza in rete un bellissimo scambio con Altinier.

Festa giallorossa, partecipa anche Cia: è il 44’ della ripresa Benevento 5 Viareggio 1

Pokerissimo Benevento. La squadra di Imbriani, dopo essere andata sotto, reagisce veementemente, surclassando l’avversario, immeritatamente avanti. Cinque i palloni scagliati alle spalle dell’incolpevole Ranieri, vittima sacrificale di un Benevento schiacciasassi.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628