Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Molinara, Simposio d’arte: volge al termine la quinta edizione

Scritto da il 11 agosto 2011 alle 20:17 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il 12 agosto si conclude la quinta edizione del “Simposio d’Arte” iniziato il giorno 10 a Molinara e organizzato dal maestro Giulio Calandra con la partecipazione di artisti provenuti da varie località. Le opere sono state realizzate con diversi materiali: pietra. marmo, ceramica, ferro e pittura su tela. Per la popolazione locale e quelli provenuti dai paesi limitrofi, oltre a vedere gli artisti all’opera, presso “zona Costa di Paolo”, è stato possibile interloquire con gli stessi e conoscere meglio questo mezzo espressivo.
E’ stato presente alla manifestazione l’artista Peroni.
L’idea è stata quella di lasciare un segno della cultura contemporanea che possa divenire uno stimolo creativo per tutti coloro che amano l’arte. Durante questo evento si è ragionato soprattutto sulla pittura italiana e sulle confusioni che hanno spesso caratterizzato questo mezzo espressivo nel nostro paese. Si è tenuto conto di una ricerca pittorica lontana dagli stereotipi legati alla semplicità espressiva e, peggio ancora, a privilegiati legami con la tradizione. Anche i lavori figurativi sono stati i risultati di una interpretazione personale e quindi è stato bandito in un modo radicale ogni pericolo di verismo che sappiamo essere nocivo all’arte. Infatti come ebbe a dire un grande scultore del ‘900, Edgardo Mannucci, ‘’ l’arte finisce dove comincia il vero ‘’.
Spirito di questa iniziativa non è stata la competizione, ma un momento di studio e di riflessione che ha avuto come scopo la comparazione degli stili artistici, soprattutto di quelli contemporanei, è indispensabile per un artista uscire dall’isolamento intellettuale del proprio studio per far rivivere la propria poetica interiore non tanto per imporla ma per proporla.
Hanno partecipato all’evento Antonio Mastronunzio di Benevento, Mario Lanzione di Benevento, Carmine Calò di Villamaina, Augusto Ambrosone di Avellino, Giuseppe Capasso di Cerreto sannita, Giulio Calandro di Molinara, Antonio Restaino di Teora, Luciano Luciani di Teora, Emidio Natalino de Rogatis di Teora, Luigi Cola di Avellino, Antonio Iovanna di Fontanarosa, Antonio Froncillo di Taurasi, Generoso La Sala di Avellino.
Significativo è stato l’incontro degli artisti con il gallerista prof. Francesco Morante docente di Storia dell’Arte al Liceo Artistico Statale di Benevento.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628