Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Benevento – Barletta 1-2 decide una doppietta di Innocenti.

Scritto da il 11 aprile 2011 alle 23:32 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Contro il Barletta arriva la prima sconfitta interna del Benevento. La squadra di Cari espugna il ‘Ciro Vigorito’ ed interrompe la lunga imbattibilità interna dei sanniti. Innocenti il ‘man of the match’ del Monday Night, mette a segno una doppietta e firma la vittoria dei pugliesi. Inutile per i giallorossi il gol del momentaneo pareggio siglato da Clemente: finisce 2-1 per gli ospiti.

Non inizia nel migliore dei modi la gara per il Benevento che dopo appena 6’ minuti di gioco perde Bueno per infortunio (al suo posto subentra Evacuo).  E al primo affondo degli avversari si trova già sotto: Cerone pennella dalla destra un cross perfetto per la testa di Innocenti che non ha difficoltà a depositarla alle spalle di Paoloni. Un minuto dopo ancora ospiti pericolosi: ci prova prima Lucioni e poi, sulla respinta dell’estremo difensore sannita, Rajcic non inquadra la porta. Scampato il pericolo, i padroni di casa ci mettono un attimo a riportare la gara in equilibrio. La punizione scodellata in piena area da Palermo arriva, con la complicità di Frezza, sui piedi di Clemente. Il capitano giallorosso ha tutto il tempo per controllare e mirare al vertice basso più lontano della porta di Gabrieli: 1-1 dopo appena 17 minuti di gioco.

Ha difficoltà però il Benevento a venire fuori e sono ancora gli ospiti a creare i maggiori pericoli, nuovamente con Innocenti. L’attaccante biancorosso si vede respingere prima un gran colpo di testa da Paoloni al 31’; poi, due minuti più tardi, spara abbondantemente alto una conclusione da buona posizione, non riuscendo ad approfittare di un rinvio poco deciso di Siniscalchi finitogli tra i piedi.  Non sbaglia, però, nel primo dei tre minuti di recupero concessi da Aureliano, quando è bravo a finalizzare in rete un assist di Bellomo servito pregevolmente da Cerone.

Dopo un inizio di ripresa ancora di marca ospite, con Cerone che fallisce in due occasioni la rete del doppio vantaggio, vengono fuori gli uomini di Galderisi. Al 22’ Gabrieli anticipa di un soffio Evacuo e mette in angolo un cross velenoso di Clemente. Al 27’ è ancora il capitano giallorosso a rendersi pericoloso: questa volta direttamente da calcio piazzato; la sua punizione, però, finisce di poco alta sopra la traversa. Al 33’ è la volta di Signorini che di testa riesce a indirizzare in porta una punizione gettata nel mucchio da Zito, in campo al posto di La Camera. Al 37’ è invece Lucioni a salvare la porta sulla girata di Evacuo, ottimamente servito da Vacca.

Ci ha provato il Benevento a riacciuffare il pareggio, senza evitare la prima sconfitta interna in questo torneo. La squadra di Galderisi ha pagato le imprecisioni in fase difensiva capitate nel primo tempo, evitando con le parate di Paoloni un parziale ben più pesante. In termini di classifica, comunque, non cambia nulla con il  Benevento ancora saldamente secondo in vista dei play off che decidono la stagione.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628