Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Controlli nel fine settimana, giovane trovato in possesso di droga

Scritto da il 11 aprile 2011 alle 11:33 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il 29enne, originario di Pago Veiano, è stato controllato dai Militari della Stazione di Paduli lungo la SS 90bis mentre viaggiava con degli amici, di ritorno da una serata passata nel capoluogo.
Alla vista dei Carabinieri il giovane ha tentato di disfarsi dell’hashish che aveva con sé ma non è servito, infatti i Militari hanno recuperato l’involucro, contenente circa un grammo di sostanza, ed hanno proceduto alla segnalaziolne del giovane ai sensi dell’Art. 75 del Testo Unico sugli Stupefacenti.

* * * * *

Valle Telesina, controlli a tappeto per prevenire ‘le stragi del sabato sera’

Nell’ambito dei potenziati servizi di controllo del territorio, disposti dal Comando Provinciale di Benevento, per prevenire le cosiddette “stragi del sabato sera”, i Carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita hanno eseguito un servizio straordinario nella valle Telesina che ha prodotto una denuncia e due segnalati per stupefacenti.
Nel corso del servizio sono stati effettuati dei controlli con l’etilometro nei pressi dei locali notturni frequentati da giovani proprio per scoraggiarli a mettersi alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche. Sono stati sottoposti agli accertamenti una trentina di giovani, uno dei quali C.M. originario di Napoli, alla guida di una Citroen CX è risultato avere un tasso alcolemico superiore al limite consentito dalla normativa vigente, per cui è stato denunciato all’A.G. per guida in stato di ebbrezza alcolica e ritirata immediatamente la patente di guida.
A San Salvatore Telesino, i Carabinieri hanno controllato e perquisito due giovani di Solopaca a bordo di una Fiat Stilo all’interno della quale avevano occultato, sotto un tappetino, un involucro contenente un grammo circa di marijuana che i due hanno dichiarato utilizzare per uso personale.
Oltre alla segnalazione alla prefettura quale assuntori di stupefacenti, al conducente è stata ritirata anche la patente di guida.

* * * * *

Fortore, controlli nel fine settimana: una segnalazione per guida in stato di ebbrezza

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo hanno effettuato nel corso del fine settimana un servizio rinforzato di controllo del territorio, finalizzato alla sicurezza della circolazione stradale. In particolare, nel corso della serata di sabato sono stati effettuati una dozzina di controlli mediante l’etilometro in dotazione, che hanno avuto come esito finale una persona sorpresa a guidare dopo aver bevuto.
Si tratta di un diciannovenne di Circello, neopatentato, risultato positivo al test alcolemico, sorpreso alla guida della sua autovettura con un tasso alcoolemico pari a 0,62 grammi per litro, e pertanto segnalato in via amministrativa per guida in stato di ebbrezza ai sensi della normativa in vigore, dettata dal nuovo Codice della Strada. La patente di guida del giovane è stata ovviamente ritirata dai militari dell’Arma operanti.
Nel primo week-end di vero sole che, grazie alle temperature decisamente miti, soprattutto per la valle del Fortore, sembra realmente estivo, i Carabinieri impegnati nello specifico servizio hanno controllato complessivamente una trentina di mezzi e quasi cinquanta persone, con controlli tesi ad identificare personaggi di interesse operativo provenienti da fuori provincia, ma soprattutto per assicurare con la loro presenza un efficace servizio preventivo di sicurezza stradale, visti anche i diversi incidenti che in passato hanno funestato il territorio del Fortore, utilizzando anche, come si è detto, l’efficace ed infallibile strumento tecnico dell’etilometro.
Si ricorda in proposito che le nuove disposizioni del Codice della strada prevedono sempre un valore massimo di 0,5 g/l di alcool nel sangue per la positività del test – salvo per i neopatentati, per cui il valore deve essere zero -, ovvero per far scattare la sanzione prevista. Ma questa è solo amministrativa se il valore dell’ alcool nel sangue è compreso fra 0,5 e 0,8 g/l, limite dopo il quale scatta automaticamente la denuncia penale.
Lo stesso servizio di prevenzione e di sicurezza stradale, sempre sulla base di un coordinamento fortemente voluto dal Comando provinciale dei Carabinieri di Benevento, è stato attuato nella notte trascorsa anche dai colleghi della Valle telesina, sempre con risultati positivi.

* * * * *

Montesarchio, tre giovani segnalati per uso di sostanze stupefacenti

Prosegue l’impegno dell’Arma nelle attività di contrasto allo spaccio ed all’assunzione di stupefacenti. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale di Benevento, per contrastare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio hanno segnalato alla Prefettura competente tre persone per uso personale non terapeutico di sostanze stupefacenti. In particolare:
Ad Arpaia, un 24enne di Montesarchio, controllato alla guida della propria autovettura, è stato trovato in possesso di grammi 3,95 di hashish, occultati interno tasca giubbotto.
Sempre ad Arpaia, una 26enne di Sant’Angelo a Cupolo, controllata alla guida della propria autovettura, con a bordo una 33enne di San Nicola Manfredi, sono state trovate in possesso di grammi 3 di marijuana, suddivise in 10 bustine di cellophane, custodite nelle rispettive borse.
Nei confronti dei conducenti è stato inoltre applicato il ritiro immediato della patente di guida.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628