Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

San Nicola Manfredi, in un video le immagini inedite di un disco volante

Scritto da il 11 febbraio 2011 alle 11:22 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

San Nicola Manfredi, in un video le immagini inedite di un disco volante

Il Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano (CUBMGC) comunica che ha postato sul proprio canale di youtube Mars Group Channel, raggiungibile tramite il sito www.centroufologicobenevento.wordpress.com, le immagini inedite e solo da pochi giorni acquisite in esclusiva di uno straordinario disco volante avvistato a S. Nicola Manfredi il 23 giugno scorso di cui sono stati mostrati solo pochi fotogrammi nella notissima trasmissione “Mistero” di Italia 1 dove sono stati ospiti due membri del CBMGC: il Presidente Angelo Carannante e il socio analista delle immagini Carmine Silvestri che hanno illustrato l’ondata di avvistamenti in Campania.
Nel caso di S. Nicola Manfredi, non si tratta delle solite ed indistinte piccole sfere che svolazzano nei cieli, ma di un grande, luminosissimo e maestoso disco volante, che si libra a qualche centinaio di metri dal suolo. Lo strano oggetto volante non identificato si è manifestato agli sbigottiti testimoni per diversi giorni di seguito, qualche volta intorno alle 14,30-15,00 ed altre volte intorno alle ore 17,00. Gli “spettatori” erano davvero molti e piuttosto variegati: bambini, donne e uomini tra cui alcune persone che lavoravano occasionalmente da quelle parti. Il disco volante in alcuni frangenti si è avvicinato tanto, che gli astanti si sono spaventati davvero moltissimo. Non parliamo di fantascienza ma di pura realtà. L’OVNI, come si vede dal citato filmato, ad un certo punto si è sdoppiato, come in una clonazione. In pratica ha dato uno spettacolo indimenticabile.
Alcune volte da una forma intera, si passa alla visione di tante piccole sfere avvolte da un alone luminoso che sembra tenerle unite in un legame incredibile. Anche i colori sono bellissimi. Senza esagerare, a giudizio del CUBMGC, si tratta di uno degli avvistamenti più belli della storia dell’ufologia. Il caso è estremamente affidabile e convincente, perché l’evento è supportato da molte testimonianze e da immagini inequivocabili, che anche all’analisi hanno mostrato che indubbiamente il “velivolo” non è convenzionale e rientra nella più classica casistica ufo. L’oggetto e in alcuni casi gli oggetti in certi momenti scomparivano da un posto, per riapparire istantaneamente in un altro luogo in un balletto anche di mezz’ora, un fatto davvero eccezionale. Il Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano in merito fornisce le seguenti ipotesi. Poteva trattarsi di un velivolo non convenzionale che al momento di spostarsi spegneva le luci per poi riaccenderle nel posto dove poi riappariva. Oppure parlandosi probabilmente di un velivolo non convenzionale avveniristico, esso era dotato di un dispositivo che lo rendeva invisibile non solo all’occhio umano, ma probabilmente anche ai radar. Anche Area e Scienze di Confine la nota rivista mensile a diffusione nazionale su ufo, archeologia spaziale e scienze di confine, nei mesi di Gennaio e Febbraio 2011 dedica al caso di S. Nicola Manfredi ed alla Campania un ricco reportage a firma del dr. Angelo Carannante. Infine molto presto sarà postata sul sito del CUBMGC anche l’analisi delle immagini, che vi riserverà alcune sorprese e che ha escluso qualsiasi ipotesi convenzionale quali aerei, elicotteri, fenomeni naturali, palloni sonda ed altre opzioni.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628