Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Istituto tecnico ‘Lucarelli’: inaugurata la nuova ala dell’edificio

Scritto da il 10 marzo 2011 alle 13:27 e archiviato sotto la voce Scuola, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Presentati stramani i lavori di adeguamento e ampliamento dell’Istituto Tecnico Industriale “Bosco Lucarelli” di Viale San Lorenzo di Benevento realizzati dalla Provincia. Erano presenti: il presidente della Provincia, Aniello Cimitile, l’assessore provinciale alle politiche formative, Annachiara Palmieri, il vicepresidente del Consiglio Provinciale, Giuseppe Lamparelli, il dirigente del Settore Edilizia e Patrimonio della Provincia, Valentino Melillo, il dirigente ad interime dell’Istituto Antonio Mazzone, il dirigente effettivo Giuseppe Patrevita, il dirigente scolastico provinciale ad interim Vittorio Masone, l’assessore comunale Luigi Ionico all’Istruzione ed il vicario della Curia Arcivescovile mons. Pompilio Cristino.
La cerimonia è vissuta in due momenti: il primo, presso l’Auditorium dell’Istituto, è consistito negli indirizzi di saluto agli allievi, ai docenti e al pubblico presente; il secondo, nella nuova ala, con il tradizionale taglio del nastro tricolore.
Tutti gli interventi introduttivi hanno sottolineato il difficile momento che vive la Scuola, ma anche la volontà della Provincia di intervenire per migliorare il sistema formativo. “Il nostro “Lucarelli” è un Istituto di qualità con ottimi allievi, ottimi docenti ed una ottima tradizione formativa” – ha detto il dirigente ad interim Mazzone, che ha ringraziato la Provincia, per gli interventi strutturali realizzati, ed il Comune per averli autorizzati. Il dirigente effettivo Patrevita si è associato a queste parole ed ha auspicato le sempre maggiori fortune per l’Istituto che tornerà a dirigere dal prossimo anno scolastico.
Il provveditore agli studi Masone ha sollecitato i giovani ad amare sempre di più il propria Istituto. L’assessore Palmieri ha sottolineato gli sforzi che la Provincia sta compiendo per migliorare le strutture e la logistica del sistema formativo ed ha annunciato nuovi interventi per il “Lucarelli”, con il completamento di una ulteriore ala.
L’assessore Ionico ha ricordato che il futuro del nostro Paese è nella formazione, nella cultura e nella Scuola. Ha chiuso gli interventi il presidente Cimitile, il quale ha ricordato come un Paese in grande espansione come la Cina abbia due anni fa pensato di realizzare decine di nuove Università e migliaia di nuovi Istituti scolastici e come gli stessi Stati Uniti, che pure vivono una pesante congiuntura economica, hanno aumentato le risorse per la Scuolae la ricerca scientifica: questo a significare quanto altrove si creda in questa risorsa primaria.
“L’Italia – ha chiosato Cimitile – in questo momento non consegna ai giovani un grande futuro: la mia generazione ha invece avuto da quella precedente una migliore prospettiva e noi non siamo astati all’altezza. I giovani oggi devono affrontare difficoltà e sacrifici enormi – ha concluso sul punto il presidente della Provincia”. Infine, Cimitile ha affermato che, nonostante le difficoltà di Bilancio, la Provincia ha aumentato di cinque volte rispetto al passato le risorse destinate alla manutenzione straordinaria degli immobili: “non è molto, ma è il massimo che possiamo fare in queste condizioni – ha commentato il presidente”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628