Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Assemblea sul Mezzogiorno, Del Caro: ‘Il Sud rimosso dall’agenda del Governo’

Scritto da il 9 aprile 2011 alle 11:03 e archiviato sotto la voce Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

“Il Mezzogiorno, il fatto che la questione sia stata completamente rimossa dall’agenda del Governo, deve tornare prepotentemente al centro del dibattito nazionale: ma soprattutto, deve tornare al centro della campagna elettorale principalmente nelle aree campane dove la crisi è ancora fortemente penalizzante”.
E’ quanto sostiene l’on. Umberto Del Basso De Caro, vicecapogruppo PD al Consiglio regionale della Campania a margine dell’assemblea nazionale del partito sul Mezzogiorno che si apre oggi a Bari. “E’significativo, afferma l’esponente PD che il tema scelto sia quello delle “Energie del Sud che fanno ripartire l’Italia”. A 150 anni dall’anniversario delle unità – ribadisce De Caro – il dualismo e le fratture economiche nord-sud sono intatte e descrivono largamente la condizione di arretratezza delle Rgioni meridionali.
In Campania, poi, ed in particolare nel Sannio, – è l’opinione di De caro – la crisi economica ha fatto sentire il suo peso, non solo, con perdite consistenti di posti di lavoro ma con l’oscuramento di prospettive occupazionali per migliaia di giovani.”
“La conferenza del PD, alla vigilia di una importante consultazione elettorale amministrativa, non solo intende denunciare l’annullamento di ogni seppur minimo sforzo di investimento sulla “risorsa mezzogiorno” da parte del Governo.
E’ necessario – sottolinea l’esponente PD – che i temi dello sviluppo e dell’occupazione , del lavoro e della qualità della vita siano al centro del dibattito ma anche delle iniziative future, con proposte ed azioni a sostegno di una fase di rinascita del Mezzogiorno che parta dal basso, dagli Enti locali, dai quelli più piccoli a quelli più importanti.
“Il Mezzogiorno – conclude De Caro – di cui Sannio e Campania sono la perfetta immagine, proprio partendo dalla consultazione elettorale devono far pesare la propria capacità di pensare ad un futuro di prospettive per chi il lavoro deve riottenerlo e per chi ha il diritto di accedervi per la prima volta”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628