Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Piano Territoriale Provinciale, ciclo di incontri per la discussione delle osservazioni

Scritto da il 9 marzo 2011 alle 18:27 e archiviato sotto la voce Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Scaduti ampiamente i termini della presentazione delle Osservazioni alla Proposta di Piano territoriale di coordinamento della Provincia di Benevento (Ptcp), è stato indetto dal presidente della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, un ciclo di Conferenze di approfondimento su quanto pervenuto da più parti.
Secondo quanto previsto dall’articolo 20, comma 6, della Legge regionale n° 16/2004, infatti, il presidente della Provincia ha convocato i Comuni, gli Enti locali, le Organizzazioni sociali, culturali, ambientaliste, economico-professionali e sindacali di livello provinciale per la discussione pubblica sulle Osservazioni.
Questo il Calendario e il luogo delle riunioni:
-Melizzano, il 15 marzo 2011, nella Sala Consiliare del comune;
-Castelpagano, il 22 marzo 2011, nella Sala consiliare presso la Comunità montana dell’Alto Tammaro/Titerno;
-Benevento, il 25 marzo 2011, presso l’Auditorium ‘G. Avolio’ del Musa (polo museale della Tecnica e lavoro in agricoltura), in c/da Piano Cappelle.
Tutti gli incontri si terranno con lo stesso orario: dalle 9.30 alle 13,00.
Il ciclo di queste Conferenze, come ha spiegato alla Stampa l’assessore all’Urbanistica della Provincia Giovanni Bozzi, è finalizzato ad approfondire la valutazione delle osservazioni formulate, al fine di consentire alla Giunta provinciale di elaborare le eventuali relative proposte di modifica alla Proposta di adeguamento del Ptcp alle “Norme sul governo del territorio e al Piano territoriale della Regione Campania (Ptr)”, adottata con delibera della Giunta provinciale n. 407 del 16/07/2010.
L’assessore Bozzi, nel ripercorrere tutti gli adempimenti che sono stati posti in essere dalla Provincia e dal suo assessorato per consentire la massima diffusione del documento capillarmente sul territorio e nel ricordare gli ampi margini di tempo concessi per la valutazione, ha voluto sottolineare che il termine ultimo per la presentazione ufficiale alla Rocca dei Rettori delle Osservazioni formali è scaduto il 10 dicembre 2010. A quella data se ne contarono 125, mentre altre 3 pervennero fuori termine.
Il Settore Piani e programmi, Urbanistica, Innovazione e Sistema informativo della Provincia, unitamente al Gruppo di lavoro appositamente istituito per la redazione del Ptcp, con il supporto del consulente scientifico e dell’Agenzia Sannio Europa scpa, ha provveduto quindi ad un’accurata analisi delle osservazioni, mediante la realizzazione di schede riassuntive che sintetizzano i contenuti delle osservazioni medesime: tale lavoro costituirà la base di valutazione per gli approfondimenti delle osservazioni che costituiscono appunto l’oggetto del ciclo di Conferenze di approfondimento del 15, 22 e 25 marzo prossimi.
L’assessore Bozzi, nell’illustrare il programma di questo Ciclo ulteriore di incontri con il territorio, dopo quelli preliminari tenuti nell’autunno dello scorso anno, ha voluto rimarcare che si è voluto dare la possibilità e l’opportunità per la più ampia massima partecipazione. A tale scopo sono stati fissati tre appuntamenti diversi. E’ stato necessario, tuttavia, ha detto ancora Bozzi, pensare ad una disciplina degli interventi in considerazione del cospicuo numero delle osservazioni formulate: pertanto, l’assessore comunica che ogni Comune, Ente e Organizzazione convocata potrà partecipare alla Conferenza medesima attraverso un unico esponente, legale rappresentante o a tanto delegato dall’organo competente (è necessario lasciare una copia della delega in Conferenza, all’atto della registrazione). Per quanto riguarda le osservazioni presentate da singoli cittadini, l’assessore precisa che copia delle stesse sarà inviata al rispettivo Ente comunale di residenza, in ciò onerando il sindaco di farsene carico, nel generale e superiore interesse del territorio.
In ogni caso, la presenza dei partecipanti alla Conferenza sarà raccolta in un apposito registro delle presenze. E’ bene precisare, comunque, che non è possibile formulare ulteriori osservazioni, oltre a quelle già presentate ed acquisite dalla Provincia, essendo appunto il termine già ampiamente scaduto; viceversa, saranno ammesse eventuali memorie, con il solo scopo, tuttavia, di meglio chiarire le osservazioni già presentate, e che quindi costituiranno solo un contributo per l’esplicitazione delle stesse.
Infine, si comunica che, in sede di Conferenza, ad ogni intervento sarà riservato un tempo massimo di dieci minuti.
Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti sul procedimento ̬ possibile rivolgersi Responsabile Ufficio di Piano arch. Vincenzo Argento, presso la Provincia РSettore Piani e programmi, Urbanistica, Innovazione e Sistema informativo.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628