Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Uil Benevento, occupazione: chiesti due incontri

Scritto da il 9 febbraio 2011 alle 13:44 e archiviato sotto la voce Lavoro, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La Uil di Benevento ha sollecitato l’incontro già richiesto al sindaco di Benevento Fausto Pepe, all’assessore alle risorse umane Cosimo Lepore ed al presidente dell’Asia di Benevento, Lucio Lonardo, per discutere della situazione determinatasi a seguito della decisione adottata dall’Asia tendente ad utilizzare, ancora per un anno, 17 lavoratori in mobilità ex-ditta Russo.

A parere di Pasquale Melisi, segretario aziendale Asia per la Uil Trasporti, di Giuseppe Pagliuca, segretario provinciale Uil Trasporti, e di Fioravante Bosco, segretario generale della Uil di Benevento “la decisione unilaterale, adottata senza alcun confronto con le Organizzazioni Sindacali, ha creato uno stato di grande confusione e smarrimento tra i lavoratori dell’ASIA, in capo ai quali rimarrebbe l’onere di svolgere i lavori più umili e dispendiosi”.

“La mancata convocazione – sottolineano i dirigenti della Uil sannita – determinerĂ  l’immediato ricorso alle AutoritĂ  competenti per far caducare questa incredibile decisione adottata in palese contrasto con le legittime aspettative dei lavoratori dell’Asia e dei cittadini beneventani. Intanto una prima comunicazione è giĂ  stata inviata all’Ispettorato del Lavoro di Benevento per chiedere un immediato intervento presso l’Asia al fine di verificare la legittimitĂ  dell’operato dell’azienda municipale per i rifiuti”.

* * * * *

Arturo Salierno della UilComunicazione e Giseldo Rossi della Slc Cgil hanno chiesto un incontro urgente con il Prefetto di Benevento, Michele Mazza, al fine di sollecitare le istituzioni locali alla salvaguardia dei livelli occupazionali dei lavoratori dell’Italprint srl, di Ceppaloni. Questi il prossimo 30 aprile 2011 potrebbero essere licenziati. “In data 29 giugno 2008 – ricorda Salierno – un grave incendio ha causato ingenti danni alle strutture dell’impresa. Danni che hanno bloccato l’attivitĂ  produttiva dell’azienda. Successivamente, si è riuscito a somministrare gli ammortizzatori sociali ai lavoratori. Il 7 febbraio scorso si è tenuto, poi, presso l’Unione Industriali di Benevento un incontro congiunto tra le organizzazioni sindacali e la proprietĂ  aziendale, ma non si è raggiunto alcun accordo”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628