Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Camplone: “lo ammetto c’è stato un regalo”

Scritto da il 9 gennaio 2011 alle 19:07 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

“Un pareggio che prendiamo ben volentieri.” Questo il commento a caldo del tecnico della Virtus Lanciano, Andrea Camplone, nella sala stampa del “Vigorito”, che ammette il “regalo” che la sua ex squadra gli ha fatto. “La partita – continua Camplone, ancora esterrefatto per l’incredibile risultato – l’avevo già data per persa anche perché non ho visto la squadra offensiva che conosco. Non c’eravamo mentalmente e abbiamo fatto fatica ad entrare in partita. Sul nostro rendimento ha influito anche il periodo di vacanze natalizie. E’ indubbio che l’espulsione di Evacuo ci ha aiutato.”

Un pareggio che serve al Lanciano per muovere la classifica, per continuare quella striscia di imbattibilità esterna che dura dalla quarta giornata (in cui i frentani persero allo stadio dei Pini contro il Viareggio) e pure per affrontare meglio la trasferta di domenica prossima in terra pugliese contro il Foggia di Zeman.

Sulle ambizioni personali e della sua squadra mister Camplone non si nasconde: “Il nostro obiettivo sono i play off. La squadra è allestita con qualche giocatore importante, ma ritorneremo sul mercato per puntellare di più il gruppo. Occorre un calciatore per ogni ruolo ed in attacco ne serve uno rapido che dia maggior spinta alla manovra.  Così siamo in pochi – conclude il tecnico pescarese - per puntare a qualcosa di importante”.

di Edoardo Porcaro


Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628