Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Operazione ‘quattroruote’, spaccio di droga: due arresti e 5 denunce

Scritto da il 7 ottobre 2011 alle 19:39 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento hanno eseguito due misure cautelari per spaccio di sostanze stupefacenti nei confronti di L.R., 24enne di Ceppaloni, gommista, pregiudicato per rapina, finito agli arresti domiciliari, e M.A., 19enne disoccupato originario della provincia, incensurato, colpito dal provvedimento dell’obbligo di dimora nel comune di residenza; altre cinque persone, tra cui minori, tutte della provincia, sono state denunciate in stato di libertà per lo stesso reato.
Le misure sono state emesse dal G.I.P. di Benvento, dott. Flavio Cusani, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, d.ssa Maria Amalia Capitanio, al termine delle indagini condotte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Capoluogo.
I Militari, nel corso delle attività di pedinamento e di osservazione, effettuate nei confronti degli spacciatori e dei loro clienti, hanno documentato diversi episodi di spaccio, nella maggior parte dei casi, avvenuti sull’asse del corso Garibaldi, più esattamente nei pressi dell’Arco di Traiano ed in piazza Guerrazzi, tra il tardo pomeriggio e la sera del fine settimana.
I clienti, tutti giovanissimi, erano soliti contattare telefonicamente e con SMS sia R.L. che M.A. e, in ragione del lavoro del primo, chiedevano candidamente di approvvigionare pezzi di ricambio, pneumatici e parti meccaniche di veicoli.
Gli spacciatori, fissati luogo ed ora, raggiungevano i clienti ed effettuavano lo scambio. Nel corso dell’attività, cominciata all’inizio del 2011, i Carabinieri hanno segnalato come assuntori di stupefacenti 8 persone, tra cui 3 minorenni, e recuperato circa 40 grammi di hashish, riuscendo anche a sventare un furto in abitazione messo in opera in via Roma a San Giorgio del Sannio da uno dei clienti di M.A. che, alla fine di gennaio, verosimilmente per procurarsi denaro per l’acquisto di hashish, era stato sorpreso nell’appartamento di un artigiano e per questo arrestato insieme ad un minore di nazionalità rumena dai Carabinieri di San Giorgio del Sannio.
Questa mattina i Militari di Benevento hanno raggiunto i due destinatari del provvedimento, rinvenendo a casa del R. altri 2 grammi di hashish. Ancora una volta adolescenti e minorenni coinvolti, a vario titolo, in episodi di spaccio e consumo di stupefacenti. Solo nell’ultima settimana di settembre, i Carabinieri della Stazione di Benevento, sempre a ridosso del centro cittadino (piazza Risorgimento e terminal degli autobus), avevano arrestato due 16enni per spaccio, uno dei quali trovato in possesso di oltre 12 grammi di hashish, anche questi impegnati a “piazzare” dosi nelle aree di maggiore presenza di giovani.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628