Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Ufo San Nicola Manfredi, nuova analisi del Centro Ufologico di Benevento

Scritto da il 7 marzo 2011 alle 09:55 e archiviato sotto la voce Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano (CUBMGC), rende noto che, è stata completata l’ analisi dei video e delle foto dell’avvistamento ufo di San Nicola Manfredi avvenuto il 23 giugno 2010, sicuramente uno dei più belli che si ricordino. Potrà essere consultata sul suo sito www.centroufologicobenevento.wordpress.com.

La disamina del clamoroso evento fatta da Silvestri Carmine analista delle immagini del CUBMGC, riserva come al solito, degli aspetti, per certi versi anche clamorosi, emersi solo dopo il sezionamento del caso, anche fotogramma per fotogramma e con programmi particolarmente adatti e resisi indispensabili per ottenere gli incredibili risultati che ora si accenneranno. Per brevità ovviamente si riportano solo alcune fasi e risultati.
Fin dal momento in cui i video e le foto gli sono state messe a disposizione, il CUBMGC, con la sua professionalità e competenza, ha capito l’importanza del materiale sottopostogli, assoggettandolo naturalmente subito ad analisi ed incrociando i risultati con le indagini fatte sul luogo del fatto individuato con sufficiente approssimazione, attesa la distanza davvero notevole dai testimoni alla quale si vedevano l’oggetto o gli oggetti volanti non identificati.
Le testimonianze di diverse persone hanno poi completato il quadro, davvero sorprendente. Nelle immagini, si vede questo maestoso disco volante luminosissimo che si libra nel cielo, un effetto dovuto al fenomeno cosiddetto di aberrazione in quanto il CUBMGC ha poi accertato che l’effettiva forma dell’ufo in questa fase era ovoidale.

In ogni caso, il Centro Ufologico di Benevento alla luce delle evidenze, come specificato e chiarito nell’analisi sul sito ufficiale, crede ragionevolmente di escludere fenomeni di riflessioni dovuti a vetri, pannelli solari, ecc. Il video principale, della durata di ben 11 minuti, un altro più breve ed alcune foto hanno poi mostrato che l’oggetto ad un certo punto si sdoppia in due sfere, che danno luogo ad un effetto davvero suggestivo ed incredibile. Ma il fatto che ha letteralmente sconcertato il team diretto dal dr. Angelo Carannante, è stato il seguente. Infatti, proprio il Presidente, nel pieno dell’attività di analisi son Silvestri, si avvedeva della presenza di due oggetti volanti non identificati, straordinariamente veloci. In questo caso l’iperbole non è per nulla inventata. E’stato un vero e proprio colpo di fortuna, perché l’individuazione di essi è stata fortuita.
Il CUBMGC ha cercato di capire la natura di quegli strani intrusi, che procedevano ad un velocità davvero elevatissima, tanto da poter escludere verosimilmente o meglio quasi sicuramente, volatili, insetti o comunque qualcosa di convenzionale o conosciuto. Solo usando programmi piuttosto indicati e mirati e rallentando al massimo nel vero senso della parola la velocità delle immagini, si è riusciti a limitare nel video la velocità di movimento dei due ovni e quindi a permetterne la visione e l’analisi.
Il fatto che colpisce è che questi due oggetti viaggiano mantenendo sempre la stessa distanza, vedendosi in diverse posizioni, distanza e quindi grandezza percepita. Silvestri aveva anche pensato, vedendo tutti questi insoliti fenomeni, pur nella sua lunga esperienza di analista, a difetti dell’immagine, ma, ponderate tutte le possibilità, alla fine sono stati esclusi. In conclusione gli esperti del centro sannita, sottolineano la presenza di troppi elementi spiegabili convenzionalmente nel caso San Nicola Manfredi, affermano esso debba essere inquadrato a pieno titolo nella casistica degli oggetti volanti non identificati.
Per un’accuratissima ed approfondita analisi tutti gli appassionati potranno visitare il sito del CUBMGC. Naturalmente il CUBMGC non ritiene che le sue analisi siano le uniche che possano dare una spiegazione al fenomeno, per cui resta aperto ad ogni altra interpretazione purchè sia provata con argomenti credibili.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628