Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Apice, ‘La Notte dei Briganti’: si è conclusa la prima edizione

Scritto da il 6 giugno 2011 alle 13:29 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Si è conclusa con successo la prima edizione de “La Notte dei Briganti” organizzata sabato 4 giugno dal Comune di Apice. Mostre, dibattiti, concerti e degustazioni hanno animato il centro urbano del paese per una giornata interamente dedicata al fenomeno del brigantaggio.
La manifestazione si è aperta sabato pomeriggio presso il Centro Sociale Polivalente con l’inaugurazione della mostra di foto, documenti e armi d’epoca con interessanti testimonianze storiche riferite al periodo precedente all’Unità d’Italia. A seguire c’è stata una tavola rotonda per rispondere all’interrogativo: “Briganti: eroi o malfattori?”. Ne hanno discusso Vincenzo De Lucia, storico locale e autore del libro “Zappone, il bandito”, e Alessandro Romano, ricercatore storico ed esponente del movimento neoborbonico. Entrambi i relatori, alla presenza di una folta platea, hanno parlato dettagliatamente del processo di costruzione dell’Unità d’Italia con riferimenti anche ad alcuni episodi della storia del risorgimento sannita. Al convegno ha partecipato il sindaco di Apice, Ida Antonietta Albanese, che ha portato il saluto a nome dell’Amministrazione presente in sala anche con il presidente del Consiglio comunale Mario Franci, gli assessori Ivan Zullo, Gerardo Pellino, Pasquale Albanese e i consiglieri comunali Massimo Terella e Felicia Carmela Maione.
La serata è proseguita in piazza della Ricostruzione dove è stata allestita l’estemporanea di scultura curata dal professore Antonio Frusciante del Liceo Artistico di Benevento. Sono stati aperti gli stand delle degustazioni di prodotti tipici apicesi a cura dell’Associazione giovanile “Gli Sconcecajuoco”. Il concerto di musica popolare è stato tenuto da “Il Rampone” e “Gli Sconcecajuoco” a cui si è aggiunta l’esibizione del gruppo folk junior “A Straula”.
L’iniziativa è proseguita ieri, domenica 5 giugno, con la riapertura della mostra di foto, documenti e armi d’epoca che è stata allestita nelle sale del Centro sociale polivalente. Per l’organizzazione dell’evento, il Comune di Apice si è avvalso della collaborazione di alcuni importanti partners: Istituto d’Istruzione Superiore “Rampone” di Benevento, Associazione culturale “Il Castello”, Comitato Festa Madonna dell’Immacolata, Gruppo Giovani San Donato.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628