Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Osservatorio Provinciale Trasporti, al centro del dibatti i tagli regionali

Scritto da il 6 aprile 2011 alle 19:06 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Presso l’assessorato ai trasporti della Provincia di Benevento, si è tenuto il consueto appuntamento sull’andamento della ‘situazione trasporti’ del Sannio.
All’incontro hanno partecipato, oltre all’assessore ai trasporti Gianvito Bello, promotore dell’iniziativa “Osservatorio”, i rappresentanti di FILT- CGIL Carlo Finozzi, FIT-CISL Giacomo Fantasia, UIL Trasporti Ernesto D’Alessio, Azienda Rispoli, APS Alessandro Corona, Unione Industriali Sergio Salvatore Chianiello e il Professore dell’Università degli Studi del Sannio Mariano Gallo. Il tema della riunione si è concentrato sui recenti tagli della Regione Campania, in esecuzione della delibera 964 del 30 dicembre 2010, che hanno ridotto il volume complessivo dei collegamenti nonché il budget finanziario a disposizione delle Province.
Gianvito Bello ha lamentato la forte riduzione dei fondi a disposizione della Provincia, “tagli ingiustificati” secondo l’assessore, che si vanno ad aggiungere ai tanti problemi del settore trasporti. “Innanzitutto occorre tenersi aggiornati attraverso tavoli istituzionali – afferma Bello – verificare gli ammortizzatori di cui parla la Regione e se l’aumento delle tariffe risolve il problema”, sottolineando di non avere alcuna intenzione di effettuare rialzi in quanto i clienti dei trasporti sono per lo più studenti. I Sindacati e i privati, unitariamente, hanno chiesto più risorse e finanziamenti facendo presente il lievitare dei costi per le Aziende, ed hanno denunciato il senso di abbandono e di scoramento che prende molti cittadini e le stesse Amministrazioni Comuni rispetto alle tratte poco frequentate e a rischio di cancellazione.
Il Professore Gallo, dell’Università del Sannio, ha ricordato che la provincia di Benevento, in confronto alle altre campane, si trova in una situazione relativamente migliore, ma comunque contesta e non giustificando l’entità dei tagli”.
L’assessore Bello ha comunicato che intende proseguire nella procedura di ascolto delle esigenze del territorio, degli operatori e dei pendolari attraverso l’Osservatorio provinciale Trasporti: “bisogna governare il problema insieme” – ha concluso.
Dal canto loro, i sindacati, chiedono un “unico gestore; una cabina regionale; avere a disposizione più chilometri”. Alessandro Corona, rappresentante dei pendolari sanniti, esorta a non dimenticare “che il servizio viene fatto per gli utenti, quindi insieme al lavoro, sono anche questi ultimi che vanno salvaguardati”.
Infine, l’ultima richiesta, è quella di inserire la “Carta dei servizi”, un documento che determina i principi, le regole e gli standard qualitativi dei servizi, al fine di tutelare le esigenze dei clienti nel rispetto dei principi di efficacia ed efficienza.
L’Osservatorio accompagnerà, come sempre, tutto l’iter che l’Assessorato sta seguendo per la definizione dei contratti e della gara d’appalto dei servizi di Trasporto Pubblico Locale.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628