Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Il ‘Livatino’ di S.Marco dei Cavoti al Festival della Salute di Viareggio

Scritto da il 5 ottobre 2011 alle 12:43 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Positiva l’ultima esperienza degli studenti dell’Istituto Superiore “Livatino” di San Marco dei Cavoti a Viareggio, dove si è svolto il Festival della Salute (che, tra gli altri, gode del patrocinio del Comune di San Marco dei Cavoti).
I ragazzi hanno potuto assistere a convegni di grande spessore su tematiche inerenti la tutela della salute e sul volontariato. La prof.ssa Rosanna Tremonte, accompagnatrice insieme al professor Aldo Leopardi, ha relazionato all’interno del Convegno Nazionale sulla comunicazione per le famiglie. La relazione introduttiva è stata tenuta dal Segretario della Onlus, Claudio Lunghini su “Comunicazione, i media, la famiglia”, mentre il dott. Luigi Foggia, neurologo e la dott.ssa Gemma Anna Rossetti, psicologa, si sono soffermati sugli aspetti comunicativi verso le famiglie affrontati nei progetti assistenziali che la Onlus sta sperimentando in Campania. Erano presenti anche il sindaco del Comune di San Marco dei Cavoti, dott. Francesco Cocca, l’assessore ai Servizi Sociali della Provincia di Benevento, dott.ssa Anna Chiara Palmieri.
I ragazzi del “Livatino” (Liceo Classico e ITC S. Marco e Circello) hanno anche avuto modo di incontrare personalmente l’attore Giulio Scarpati, protagonista della fiction “Un medico in famiglia”, intervenuto al Festival in qualità di relatore. Qui, insieme al medico e conduttore tv Carlo Gargiulo ha tenuto una delle “lezioni dal palco” destinate ai ragazzi delle scuole superiori e che quest’anno animano la kermesse viareggina.
Scarpati ha parlato delle difficoltà imposte dai tagli al fondo unico per lo spettacolo, ma anche dell’importanza di affrontare sempre, in televisione, anche i temi della contemporaneità che spesso proprio perché attuali possono sembrare scomodi: “La conoscenza e il dibattito aiutano sempre nella comprensione delle cose – ha detto – pensiamo a quanto le tavole rotonde sull’Aids abbiano aiutato i medici a capire il funzionamento della malattia”. Ed ha aggiunto: “I pazienti hanno bisogno di essere rassicurati e di grandi attenzioni, e per questo è importante che i medici, quelli veri, quando si occupano di loro non si distraggano, anche solo guardando altrove mentre li hanno di fronte”.
Un momento di puro divertimento è stato per docenti e studenti la serata da ballo offerta presso lo storico locale “La Capannina”, da sempre meta di vip italiani e stranieri.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628