Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Progetto ‘Caravan’, intesa per l’uso responsabile dell’acqua

Scritto da il 5 aprile 2011 alle 18:30 e archiviato sotto la voce Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

A conclusione del percorso iniziato a dicembre 2010 denominato ‘Progetto Caravan 2.0: In viaggio con l’acqua’, gli assessori provinciali di Benevento all’Istruzione, Annachiara Palmieri, e all’Ambiente, Gianluca Aceto, unitamente al presidente dell’Asea, Agenzia della Provincia per l’energia e l’ambiente, Antonio Calzone, hanno sottoscritto stamani presso l’Istituto scolastico Superiore di Benevento ‘Salvatore Rampone’ un protocollo d’intesa con il presidente della Gesesa spa, Sergio Tanga, per un uso responsabile dell’acqua.
Era presente la direttrice didattica del ‘Rampone’, prof.ssa Teresa Marchese.
Con il protocollo d’intesa siglato stamani si articoleranno sul territorio ed in particolare nelle Scuole una nuova serie di eventi e di azioni ecologiche che hanno quale scopo in comune la salvaguardia e la valorizzazione delle nostre fonti idriche e per la ottimizzazione e razionalizzazione dell’uso dell’acqua potabile, che completeranno l’opera di sensibilizzazione che ha visto numerosi interventi su tutto il territorio provinciale.
Alla sottoscrizione dell’intesa erano presenti gli allievi del ‘Rampone’ a simboleggiare tutti i loro Colleghi delle Scuole sannite cui viene rivolto dai firmatari del documento un pressante appello per non sprecare l’acqua potabile.
Proprio sui fini educativi dell’operazione hanno particolarmente insistito sia la docente Marchese che la stessa Palmieri, che rivendicato alla Amministrazione Cimitile un lungo elenco di iniziative in tal senso.
L’assessore Aceto e il presidente dell’Asea Calzone hanno dal canto loro sottolineato l’opportunità di una nuova coscienza ambientalista per esempio nell’uso dell’acqua del rubinetto potabile che sempre dovrebbe essere preferita a quella imbottigliata.
Il presidente Tanga ha ricordato che tra i fini istituzionali della Gessa c’è quello della tutela del patrimonio idrico.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628