Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Amministrative, i Pid invitano le forze politiche a mettere da parte i tatticismi

Scritto da il 5 marzo 2011 alle 11:34 e archiviato sotto la voce Politica. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il comitato politico dei Pid (Popolari Italia Domani) della provincia di Benevento rivolge un chiaro e forte invito alle forze politiche e a quanti si riconoscono nella grande famiglia del partito popolare europeo a rompere gli indugi e a mettere da parte ogni forma di tatticismo, ‘al fine – si legge nella nota – di costruire insieme un grande progetto per la città che sia alternativo a quello del centrosinistra, fondato su un sistema di potere clientelare ed oligarchico, tutto rivolto alla ricerca di un esasperato equilibrio interno ai partiti, che in questi anni non solo ha fatto fare dei passi indietro alla città, ma cosa ancor più grave, ha contribuito in modo decisivo a far venir meno quel senso di appartenenza civica, che ha determinato un progressivo distacco dei cittadini dalla partecipazione alla politica.
Occorre perciò dare una svolta e compiere un grande sforzo per costruire un’ampia rete sociale, atta a favorire la partecipazione alle scelte collettive che, anche al di là degli schieramenti politici, riguarda tutti e condiziona il futuro della città. Partendo da queste considerazioni, il quotidiano contatto diretto con la gente, fa comprendere come ci sia un diffuso senso di disorientamento e di confusione.
Oggi la città di Benevento, sembra essere divenuto il luogo dove si privilegiano più le manovre e gli espedienti che l’interesse alle proposte concrete. E per far ciò non si disdegna l’impegno a lavorare intorno a costruzioni politiche ardite, fantasiose e disomogenee come quelle terzo poliste, piuttosto che ad altre artificiose e sperimentali come quelle pseudo civico-innovative non disdegnando persino quelle solitarie ed avventurose.
La grande famiglia popolare ha il dovere perciò di lanciare una proposta politica forte, un grande appello a tutte le forze che intendono riconoscersi nei valori e nei programmi di centro-destra e che sono disponibili a fare corpo aggregato. Lanciamo con forza alla città le nostre proposte e i cittadini ci seguiranno.
Cominciamo a parlare di come intendiamo affrontare e risolvere i problemi del lavoro e dell’occupazione, del rilancio economico e produttivo, del settore turistico e dei trasporti, della Sanità, della Scuola, dell’Università, del Conservatorio, della gestione del Territorio e delle contrade, di un welfare più vicino ai cittadini con una particolare attenzione alle politiche sociali, dei problemi del federalismo municipale approvato recentemente, per finire alle politiche culturali, degli istituti e delle relative strutture che a Benevento lasciano non poco a desiderare.
Lavoriamo tutti insieme dalla Pdl ai Popolari per il Sud di Mastella, da Territorio e Libertà all’Udc, dai Pid a Noi Sud, dalla destra al Nuovo Psi, fino a tutti i movimenti politici e civici che intendono condividere un nuovo progetto di città e di territorio.
I Pid del Sannio, per parte loro, aspettano fiduciosi che il primo partito della coalizione faccia quanto prima vibrare il diapason per dare il La armonico ad una coalizione vincente, che sappia indicare insieme ai programmi anche il candidato a sindaco che rappresenti degnamente la coalizione’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628