Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Scherma, ‘Coppa Italia’: la sannita Luongo alla finale nazionale di Rovigo

Scritto da il 4 maggio 2011 alle 17:47 e archiviato sotto la voce Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Dopo due belle giornate di gare si è conclusa presso l’impianto del circolo “La Fagianella” in Contrada S. Liberatore, la gara di “Coppa Italia” fase regionale, prova di qualificazione per la finale nazionale.
Numerosa come lo scorso anno la partecipazione dei “Big” della Scherma Campana che aspirano alla passerella più importante, quella della finale nazionale. Molto interessante e di alto valore tecnico le varie gare andate in scena nella tendo struttura del famoso circolo Beneventano. Ottima l’organizzazione coordinata dal maestro Antonio Furno che ha ricevuto le congratulazioni degli ospiti di tutte le altre province campane ed un ampio riconoscimento è stato dato alla dirigenza del Circolo “ La Fagianella” presieduto dal dott. Vincenzo Falde. Presso la struttura ospitante si è potuto usufruire del Bar, del ristorante, degli spogliatoi e del personale , gentile ed accogliente. Ha presenziato alla gara il pluricampione olimpico e mondiale Dino Meglio. Sono stati presenti il Consigliere Nazionale della Scherma Luigi Campofreda, che ha portato i saluti del presidente nazionale Giorgio Scarso, il dirigente nazionale Elia De Nicola , il Presidente Regionale della Scherma, Matteo Autuori, che ha elogiato il maestro Furno proponendo che questa gara rimanga per i prossimi anni appuntamento fisso a Benevento. Era presente anche il consigliere nazionale dell’Associazione dei Maestri di Scherma Aldo Cuomo e tanti altri maestri e campioni dello Sport schermistico. Per le autorità locali l’assessore delegato allo sport della Provincia Giuseppe Lamparelli, il Presidente del Coni provinciale Mario Collarile con il coordinatore tecnico Gianni Varricchio, il presidente dell’associazione delle Stelle al merito sportivo Francesco Maturi . Lodevole la collaborazione dei pochi sponsor per una competizione così importante con 180 partecipanti. Un grazie all’industria “Lenta Lavorazione Pasta Rummo”, alla Dolciaria Palumbo di S. Marco dei Cavoti ed alla ditta “Sepinia”che ha fornito l’acqua per dissetare gli atleti in gara.
La manifestazione ha avuto anche il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale, delle A.C.L.I. Provinciale, del Comune di Benevento, della Provincia e soprattutto del C.O.N.I Provinciale.
Al di là dell’aspetto organizzativo, la fase regionale di “Coppa Italia “ di Scherma, ha visto alla ribalta la nostra atleta Claudia Luongo che si è qualificata per la finale nazionale di Rovigo, confermando il risultato dello scorso anno. La gara ha offerto anche la possibilità a Jessica Ocone e Bernardo Pagliuca di potersi confrontare con i campioni delle specialità. .
Alla fine sono arrivate anche altre soddisfazione per il Centro Schermistico Sannita . Nella categoria “Prime lame” si é avuta la conferma di Federica Bovio che ha perso il primo posto per due sole stoccate, ma alla pari di vittorie con la prima classificata la salernitana Memoli , seguono al terzo posto Giulia Zeolla ed al quarto posto Clara Campese . Anche nel settore maschile, il piccolo Michele Gilardi con una ottima prestazione nella gara di spada si è classificato al terzo posto, con la soddisfazione di aver superato il vincitore nello scontro diretto. Molti gli appassionati presenti che hanno applaudito i vincitori degli otto tornei in programma e tanti auguri al Maestro Antonio Furno, regista della manifestazione. La scherma é uno sport difficile con molte regole, che affascina chi lo pratica ed entusiasma i piccoli.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628