Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Cidec, Petrucciani sollecita l’istituzione delle Agenzie per lo sviluppo

Scritto da il 4 marzo 2011 alle 18:07 e archiviato sotto la voce Attualità, Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Cidec, Petrucciani sollecita l’istituzione delle Agenzie per lo sviluppo

Il presidente di CIDEC Campania e CIDEC Benevento, Milena Petrucciani, di ritorno da Milano dove è stata ospite di BIT 2011, la 31° edizione della piu’ grande esposizione al mondo del prodotto turistico italiano nonché della rassegna della migliore offerta internazionale di oltre 130 Paesi, interroga le Istituzioni regionali e quelle locali circa il persistere della loro inefficacia di azioni.
Nei quattro giorni dedicati interamente agli operatori del settore con il weekend aperto anche al pubblico in cui si è discusso di tutto ciò che riguarda vacanze e viaggi alla presenza anche di numerosi Ministri del Turismo di Paesi esteri, la grande assente è stata la regione Campania, sia per contenuti che per programmazione.
Ancora una occasione volata via nonostante i 100mila visitatori arrivati a Fieramilano che hanno potuto visitare i ben 9 padiglioni su un’area complessiva di 65.000 metri quadrati dove si sono contraddistinti, in uno stand separato rispetto a quello della Regione, solo gli operatori turistici della costiera amalfitana e cilentana. In piazza Cordusio, in pieno centro di Milano. poi, fino al 1 marzo sono state esposte gigantografie rappresentanti i luoghi più significativi della provincia di Salerno, dalla Costiera Amalfitana al Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, ai Musei e Castelli provinciali con un buon successo di pubblico.
“Basta con questo incessante sperpero di denaro –tuona Petrucciani- perché è insostenibile che a fronte dei milioni di euro spesi per incontri, meeting, studi, settimane tecniche ed altro, si continua a retrocedere sia economicamente che culturalmente”.
E’ giunto il momento che ciascuna faccia la sua parte: ben vengano le buone politiche del Governo centrale nei confronti del settore del turismo, cosciente che possa essere il volano giusto per una accelerazione della ripresa della crescita del nostro Paese e del Mezzogiorno quali la proposta di diminuzione delle aliquote IVA attualmente maggiori rispetto a quelle di altri Paesi a vocazione turistica quali la Germania e la Francia
Ma anche le Istituzioni locali hanno l’onere di dare una nuova efficacia che significa, anzitutto, senso di leale collaborazione con le altre istituzioni e con i cittadini, assunzione chiara di responsabilità e possibilità di essere valutate e giudicate per le azioni svolte e non solo per gli atti o le decisioni politiche prese.
CIDEC risollecita, quindi, l’istituzione delle Agenzie di Sviluppo, agenzie da più tempo proposte agli enti territoriali quali necessario strumento di coordinamento delle azioni per lo sviluppo con il compito di elaborare proposte ed attività condivise con le parti sociali e che provvedano anche a misurarne i risultati.
“Da tempo siamo impegnati ad ascoltare i bisogni delle imprese per indicarli ai governi territoriali, ad orientare le imprese al mercato, a consolidare le politiche per la rappresentanza, a favorire l’aggregazione in rete ed a promuovere una vera cultura del cooperativismo culturale ed imprenditoriale –ha ribadito Milena Petrucciani.
E’ inaccettabile che il Mezzogiorno non riesca a migliorare le sue condizioni; è fermo il commercio, l’artigianato e l’industria mentre il turismo vive un progressivo ridimensionamento dinanzi a PP.AA. locali inerti che evidenziano ulteriormente incapacità, sia di spesa che operative.
”Oggi piu’ di ieri siamo chiamati alla responsabilità nel controllo dei risultati della spesa pubblica – conclude Milena Petrucciani, presidente di CIDEC Campania- e l’ obiettivo comune deve rimanere quello della crescita socio-economica dei territori in coerenza con quanto abbiamo promesso ai nostri associati”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628