Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Sant’Agata, Letture nel pomeriggio: il secondo appuntamento

Scritto da il 2 settembre 2011 alle 11:30 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso week-end si rinnova domenica 4 settembre, alle 19.30, all’interno del Chiostro di palazzo San Francesco di Sant’Agata de’ Goti, l’appuntamento con, “Letture nel pomeriggio”, evento sperimentale di promozione culturale che nasce dalla partecipazione al bando ‘Meno Eventi…PiĂš Momenti’, promosso dall’Assessorato alla Cultura e Partecipazione Popolare, retto dall’assessore Angelo Montella. Durante l’incontro di domenica 4 settembre, Nella Melenzio proporrĂ  la lettura di un classico della letteratura italiana, Luigi Pirandello, con tre brani tratti da ‘Novelle per un anno’: ‘La Patente’, ‘Il treno ha fischiato’ e ‘Pensaci, Giacomino!’. Quelle tracciate da Pirandello sono storie semplici, di vita comune, i cui protagonisti sono sempre alle prese con il male di vivere, con il caso e la morte. Non ci sono rappresentanti dell’alta borghesia, ma gente normale come professori, piccoli proprietari di negozi, impiegati, la cui esistenza e condizionata dalla sorte e dai drammi familiari ma che affrontano, la vita stessa, consapevoli di essere sempre preda del caso, che li farĂ  apparire diversi e cambiati.
“Dopo le emozioni della scorsa domenica, ha sottolineato l’Assessore alle Politiche per la Cultura, Angelo Montella, con la lettura della favola amara di Roberto Saviano “Super Santos”, l’appuntamento con il “reading” estivo si conclude con il fresco candore dei personaggi pirandelliani. Sono molto soddisfatto della risposta positiva che abbiamo registrato tra la gente con questa iniziativa, mai sperimentata prima nella nostra CittĂ . Nei prossimi giorni verificherò con la Dott.ssa Melenzio e con gli altri operatori culturali sul territorio, l’ipotesi di mettere su un programma di letture di opere di letteratura da tenersi anche in inverno. L’offerta culturale non può che essere formativa. Essa deve, dunque, concedere a tutti nuove opportunitĂ  sia d’ espressione che di fruizione. Abbiamo bisogno di allargare i nostri orizzonti ed aprirci a nuove forme, nuovi linguaggi, nuove esperienze. Per questi obiettivi, insieme all’amministrazione tutta, sto lavorando oggi e lavorerò in futuro”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628