Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Crisi Comunità Montane, Bosco (Uil) scrive al Prefetto

Scritto da il 2 luglio 2011 alle 13:48 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il segretario generale della Uil di Benevento, Fioravante Bosco, ha inviato una missiva al prefetto di Benevento, Michele Mazza, e al presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. Nella lettera il dirigente sindacale ha evidenziato la drammatica situazione economica in cui versano le Comunità Montane ricadenti nel territorio sannita. Ecco il testo integrale: “Si sottolinea, ancora una volta, la drammatica situazione economico-finanziaria in cui versano le Comunità montane ricadenti nel territorio sannita.

Dopo la cancellazione da parte dello Stato delle risorse che annualmente erano trasferite alle comunità montane, non vi è stato l’automatico subentro da parte della Regione Campania nei rapporti finanziari precedenti, come prescritto dalla legge e dalle specifiche sentenze della corte costituzionale.

Il risultato è sotto gli occhi di tutti: la Comunità montana “Titerno-Alto Tammaro” di Cerreto Sannita non ha pagato lo stipendio di giugno 2011 ai propri dipendenti, quella del “Fortore” di San Bartolomeo in Galdo
non li pagherà dal mese di luglio 2011 in poi e, infine, l’ente montano “Taburno” di Frasso Telesino
potrà tirare avanti sino al prossimo autunno e poi basta!

Insomma, si è deciso di affossare le comunità montane strangolandole in piena scienza e coscienza! E ciò non è giusto, se si tiene conto delle particolari e delicate funzioni che esse svolgono sul territorio montano.

Chi espleterà i compiti di difesa del suolo, di protezione della natura, del servizio antincendio boschivo, della vigilanza ecologica e della protezione civile? Non è dato sapere!

Ciò premesso, si pregano le SS.LL. affinché le tre comunità montane ricadenti nel territorio sannita possano ottenere i trasferimenti da parte della Regione Campania per la continuità dei servizi d’istituto e per poter corrispondere gli stipendi ai propri dipendenti”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628