Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Città Spettacolo, I ‘Viaggi di Ulisse’ di Piovani inaugurano la XXXII edizione

Scritto da il 1 settembre 2011 alle 19:17 e archiviato sotto la voce Cultura & Spettacoli. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La prima assoluta dell’opera “Viaggi di Ulisse”, concerto mitologico per strumenti e voci registrate, scritto e diretto dal pianista e compositore Nicola Piovani, inaugurerà domani la XXXII edizione del festival “Benevento Città Spettacolo”. “Viaggi di Ulisse” è un racconto in musica, per strumenti che si concertano con voci registrate che recitano versi di poeti (James Joyce, Konstantinos Kavafis, Omero, Umberto Saba, Torquato Tasso). ‘’I temi del racconto sono le emozioni che mi hanno lasciato le letture e l’immaginazione di alcuni viaggi di Ulisse, personaggio vecchio di tre millenni, figura di un fascino e di una meraviglia ancora oggi indecifrabili’’, spiega Piovani. L’appuntamento è alle 21.30 nella splendida cornice del Teatro Romano.

Questi gli altri appuntamenti della prima giornata: dalle 18.00 lungo corso Garibaldi e piazza Roma è in programma il concerto itinerante di benvenuto “La Banda del Torchio”, nata a Napoli nel 2010 in seno al carnevale antirazzista e di cui fanno parte alcuni musicisti professionisti, da sempre vicini al mondo del sociale. Alle 19.00 presso la Corte Ex Convento Scolopi (Piazza Piano di Corte) va in scena “FlutensembleNicolaSala”, concerto a cura del Conservatorio beneventano diretto dal maestro Romolo Balzani.

Sempre domani 2 settembre verrà inaugurata anche la mostra “Nino Taranto ha 100 anni” in programma a Palazzo Paolo V. Curata da Giulio Baffi e da lui donata alla città di Benevento, la mostra è un omaggio a Nino Taranto, attore, cantante e straordinario uomo di teatro, cinema, televisione. Partirà, inoltre, al Parco Cellarulo l’installazione curata da Vanni Miele “SoundGate. Il canto di Benevento”, che è una proposta di esplorazione meditativa basata sul suono del Canto Beneventano, testimonianza viva della cultura ricca e fiorente della Benevento Longobarda, pensata appositamente per il Parco Archeologico di Cellarulo.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628