Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Precarietà economico-finanziaria di alcuni comuni sanniti, Pagliuca scrive al Prefetto

Scritto da il 1 luglio 2011 alle 12:34 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il segretario responsabile della Uil Federazione Poteri Locali, Antonio Pagliuca, ha inviato una urgente missiva al Prefetto di Benevento, Michele Mazza, al ministro dell’Economia e delle Finanze, Giulio Tremonti, e al Ministro dell’Interno, Roberto Maroni. Nella lettera il sindacalista evidenzia lo stato di precarietà economico-finanziaria in cui versano alcuni Comuni del Sannio.

“Dopo l’eliminazione dell’Ici sulla prima casa e la riduzione dei trasferimenti erariali – scrive Pagliuca – i comuni della Provincia di Benevento sono in perenne difficoltà, poiché non ricevono, con puntualità, le esigue risorse a loro assegnate. Nello specifico, i comuni di Campolattaro, Casalduni, Morcone, San Bartolomeo in Galdo, San Leucio del Sannio e San Nicola Manfredi non erogano, da alcuni mesi, le spettanze ai propri dipendenti. Questa umiliante situazione crea uno stato di grave malessere tra i lavoratori, che devono sopravvivere e far fronte alle necessità quotidiane della propria famiglia, in un momento, peraltro, che precede il periodo feriale. Chiediamo quindi alle autorità preposte, ognuno per la propria competenza, di attivarsi tempestivamente affinché tali difficoltà siano superate e si possa finalmente ripristinare quel minimo di operatività da parte degli Enti Locali, per far fronte alle spese ordinarie dei citati Comuni (pagamento stipendio, mutuo, utenze)”.

1 Risposta per “Precarietà economico-finanziaria di alcuni comuni sanniti, Pagliuca scrive al Prefetto”

  1. vincenzo sangregorio scrive:

    il caro sindacalista farebbe bene ad informarsi, prima di parlare! il comune di san bartolomeo in galdo ha pagato lo stipendio di giugno con 2 giorni di ritardo! C’è stata una strumentalizzazione vergognosa, da parte di qualche dipendente troppo politicizzato! Pensassero a fare il proprio dovere, perché c’è, veramente, gente che ha difficoltà ad arrivare a fine mese.
    Il SIndaco di San Bartolomeo in Galdo
    Ing. Vincenzo Sangregorio

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628