Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Fondi Ue: Lonardo, velocizzare spesa. A rischio 1,7 mld di euro

Scritto da il 1 febbraio 2011 alle 16:05 e archiviato sotto la voce Attualità, Politica, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

E’ assolutamente necessario velocizzare la spesa, per evitare di perdere una parte sostanziosa di fondi europei. Entro la fine dell’anno bisogna utilizzare 1 miliardo e settecento milioni. Diversamente questi soldi torneranno indietro. Il delicato tema dell’utilizzo dei Fondi europei torna domani nell’Aula del Consiglio regionale della Campania, nel corso della seduta dedicata al Question Time. I consiglieri regionali dei Popolari per il Sud, Sandra Lonardo ed Ugo de Flaviis, hanno infatti proposto sull’argomento un’interrogazione a risposa immediata al presidente della Giunta regionale, Stefano Caldoro. Nella premessa viene ricordato che per il periodo 2007-2013 sono stati assegnati alla Campania ben 7 miliardi di euro. Purtroppo, nei primi tre anni, sono stati spesi solo 700 milioni,  ovvero appena il 10%. Un bilancio certamente preoccupante, che impone, quindi, una decisa accelerazione da parte del nuovo governo regionale. Nell’interrogazione si solleva ancora una volta il delicato tema degli squilibri territoriali. Tanto che si chiede di ”sbloccare in tempi rapidi i fondi congelati all’indomani dell’insediamento della nuova Giunta, privilegiando i progetti più produttivi e più rispondenti, per alleviare le grandi difficoltà in cui versano le aree di crisi della nostra regione, ponendo particolare attenzione anche alle aree interne della Campania, quelle che notoriamente versano in condizioni di obiettivo svantaggio”. Infine, l’interrogazione fa riferimento alla necessità di ”consolidare il ruolo della portualità campana” e di ”rafforzare, con appropriati ed innovativi incentivi, le reti d’imprese, le partnership tra grandi, piccole e medie imprese”, nonché la collaborazione ”tra centri di ricerca (pubblici e privati) del Sud e del Nord”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628