Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Fine anno in compagnia del Basket e della Magic Team 92

Scritto da il 27 dicembre 2010 alle 14:03 e archiviato sotto la voce Pallacanestro, Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’istituzione della Provincia di Benevento, giovedì 30 dicembre,  la Magic Team 92 Benevento ha organizzato la manifestazione dal titolo: Basket Sannita: Evoluzione, problematiche e futuro.
La manifestazione si pone come obbiettivo quello di aprire un confronto con tutti gli operatori del settore su quelle che sono le possibili prospettive per uno sviluppo sempre maggiore della pallacanestro nella realtà della provincia di Benevento.
Il basket in terra sannita è da sempre uno degli sport più sentiti, tra gli anni ‘50 e ‘60 tantissimi sono stati i ragazzi beneventani che sui campetti di cemento della Colonia Elioterapica del rione Ferrovia si sono affacciati al mondo della palla a spicchi.
Proprio dall’esperienza della Colonia è nata l’impresa della Libertas Benevento che nel 1960 ha partecipato per la prima volta al campionato di serie A.
Tanti gli atleti di alto livello che la scuola cestistica beneventana ha saputo esprimere in quegli anni ruggenti.
In un passato più recente, quello degli anni ’90, c’è stata l’esperienza delle Cave Sannite che per 2 anni ha partecipato al campionato di serie B1, arrivando ad un passo dalla promozione in serie A2.
Dopo un periodo di declino, in questi ultimi anni stiamo assistendo ad una rinascita del basket nella provincia di Benevento, che in questa stagione può vantare una società che milita nel torneo di serie B, la Magic Team 92, la Pallacanestro Airola che da diversi anni disputa campionati di alto livello in serie C Dilettanti.
Senza dimenticare le tre società che disputano il campionato di serie C Regionale, la Meomartini, il Basket Telese e la Virtus Benevento, con quest’ultima prima in classifica nel torneo di quest’anno.
Tante sono, quindi, le società sannite che ambiscono ad una crescita costante della prima squadra ma che guardano anche allo sviluppo del settore giovanile.
In un periodo storico, quale quello attuale di profonda crisi economica, far crescere giovani talenti indigeni, è un obbiettivo fondamentale di tutto il movimento cestistico beneventano.
La Magic Team, ha voluto organizzare questa manifestazione proprio con la finalità aprire un dibattito con tutti gli addetti ai lavori per cercare di capire quali sono le politiche da attuare per migliorare il livello tecnico di tutti i settori giovanili e per sperare di vedere un giorno un figlio della nostra terra disputare i massimi campionati nazionali.
Per far ciò nell’ambito della manifestazione è stato organizzato un convegno, che si svolgerà il 30 dicembre alle ore 11.00, presso il salone d’onore del Coni, sul tema che dal titolo “Basket Sannita: Evoluzione, problematiche e futuro”.
Interverranno al dibattito, moderato dal giornalista Reno Giannanantonio, esponenti di spicco della pallacanestro Nazionale:
·         Gianni Del Franco  consigliere nazionale della FederBasket e responsabile del settore agonistico della FederBasket;
·         Manfredo Fucile, presidente regionale della FederBasket Campania ed ex grande giocatore del Napoli Basket;
·         Renato Acanfora, luminare della medicina sportiva ed oggi responsabile dello staff sanitario della Pallacanestro Scafati che disputa il campionato di serie A2;
Valerio Bianchini, oggi direttore Generale della Pallacanestro Scafati, uno dei più grandi allenatori della storia del basket italiano, primo allenatore che è riuscito a conquistare tre scudetti con tre squadre diverse (Pallacanestro Cantù,  Virtus Roma, Scavolini Pesaro), vincitore di due Coppe dei Campioni, a Cantù ed a Roma, ed allenatore della nazionale italiana dal 1985 al 1987. Impegnato in questi ultimi anni nello sviluppo della pallacanestro nei settori giovanili.
Interverrano, inoltre, i rappresentanti della Amministrazione Provinciale di Benevento: Ing. Cimitile, Presidente della Provincia di Benevento ed il Dott. Lamparelli, delegato allo Sport.
Il convegno vuole essere un momento di confronto tra gli ospiti ed i rappresentanti della pallacanestro beneventana  sui temi più importanti per la crescita del movimento nel nostro territorio.
Dopo il convegno ci saranno due momenti dedicati, invece al basket giocato:
·         alle ore 16.oo al Palatedeschi di Benevento ci sarà una partita di minibasket con tutte le giovanissime speranze sannite della pallacanestro;
·         alle ore 18.30 è in programma la gara amichevole tra la Pallacanestro Igea Sant’Antimo, che disputa il campionato di serie A Dilettanti e la Magic Team 92.
Per gli appassionati basket sarà anche l’occasione per ammirare uno dei più bravi cestisti della storia italiana, Dante Calabria, atleta italoamericano, vincitore con la mitica Università della North Carolina del campionato americano NCAA nel 1993 e che oggi milita proprio nella Pallacanestro Igea Sant’Antimo.
Un occasione bellissima per tutti gli appassionati per vivere una giornata all’insegna  del meraviglioso sport della palla a spicchi.
Lo slogan che gli organizzatori hanno voluto adottare per la manifestazione è una frase del grandissimo Earvin “Magic” Johnson:
“ Tutti i ragazzi hanno bisogno di un piccolo aiuto, di una piccola speranza e di qualcuno che creda in loro”
 
In occasione della manifestazione la Società Magic Team è lieta di invitare agli eventi in programma, tutti gli operatori dell’informazione, tutti i rappresentanti delle società cestistiche della provincia di Benevento, gli allenatori, i giocatori e tutte le persone interessate.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628