Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

“Edilizia ed Ambiente – Prevenire è meglio che curare”: convegno promosso dall’Alpsa

Scritto da il 20 novembre 2010 alle 18:10 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

“Il comparto edile della provincia di Benevento è importante: produce circa 400 milioni di euro di fatturato all’anno ed e’ composto per la maggior parte da piccole e medie imprese, per lo piu’ ditte individuali che hanno investito in proprio, operano e quindi rischiano personalmente, ed hanno necessita’ che le rappresentanze delle associazioni datoriali e i professionisti facendo squadra possano risolvere le problematiche che incappano in argomenti molto ostici, complessi e difficili da dirimere”.
E’ quanto emerso nell’ambito del convegno “Edilizia ed Ambiente – Prevenire è meglio che curare”, che si è tenuto presso Villa dei Papi a Benevento, promosso e patrocinato dall’Ordine professionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e da quello dei Consulenti del lavoro (entrambi della Provincia di Benevento) in collaborazione con la FederTerziario Sannio e l’A.L.P.SA (Associazione Liberi professionisti sanniti).
“Alla Regione – ha detto aprendo i lavori Barbato Iannella, consulente ambientale e Amministratore della C.E.A. (Chemical Engineering Association)- chiediamo di organizzarsi ed ascoltare la voce del territorio, le esigenze specifiche che noi abbiamo in provincia di Benevento e normare, per quanto è possibile, quelle ‘vacatio’ che la legge ha nel rispetto del nostro territorio per quanto riguarda la gestione dei rifiuti nell’ambiente. Altre regioni, in materia, hanno disciplinato raccogliendo esigenze che il territorio promuove. Ed è proprio quello che stiamo tentando di fare attraverso questo primo incontro”.
I lavori, dopo i saluti di Barbato Iannella, sono stati  introdotti dal presidente del Comitato regionale FederTerziario Campania e dal presidente A.L.P.SA, rispettivamente Giovanni Mastrofrancesco e Salvatore Fusco, cui hanno fatto seguito gli interventi  di  Antonello Barretta(Dirigente del Settore Provinciale Ecologia e Tutela dell’Ambiente, disinquinamento e protezione civile della Regione Campania) che ha relazionato sull’iter amministrativo inerente la gestione dei rifiuti, Angelo Vita (comandante del Corpo Forestale dello Stato – Comando Provinciale di Benevento) che ha analizzato le problematiche ambientali mentre ad illustrare il testo unico dell’ambiente e il sistema sanzionatorio è intervenuto il Sostituto Procuratore della Repubblica di Benevento, Antonio Clemente.
A contribuire al dibattito sono state le testimonianze degli  assessori all’ambiente del Comune e della Provincia di Benevento, Enrico Castiello e Gianluca Aceto, mentre le conclusioni sono toccate ai due presidenti degli Ordini patrocinanti, Giovanni Cuomo (Dottori Commercialisti) e Roberto Russo (Consulenti del Lavoro).
Durante il convegno è stato anche proiettato un video del MARSec, agenzia di telerilevamento satellitare e monitoraggio ambientale della Provincia di Benevento, sull’utilizzo dei dati satellitari per il contrasto agli illeciti ambientali.
La partecipazione al convegno ha attribuito fino a 4 crediti formativi agli iscritti ai due Ordini Professionali organizzatori dell’evento.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628