Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Cusano Mutri, domani vertice in procura per il punto sulle indagini

Scritto da il 19 dicembre 2010 alle 14:45 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Cronaca, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Dopo essere tornato sul luogo della tragedia, il magistrato di turno che sta coordinando le indagini, Giovanni Tartaglia Polcini, ha convocato gli investigatori (carabinieri, vigili del fuoco e periti) per domani mattina in Procura a Benevento per fare il punto della situazione. Rocco Tammaro, sopravvissuto al rogo insieme col padre ottantacinquenne ed ora ricoverato nell’ospedale Rummo di Benevento, sara’ ascoltato dagli inquirenti nella giornata di domani e non piu’ nel pomeriggio, come si era appreso in un primo momento

1 Risposta per “Cusano Mutri, domani vertice in procura per il punto sulle indagini”

  1. Simba scrive:

    A che serve ormai fare il punto della situazione??
    Adesso con 5 vittime?? si farĂ  per le prossime vittime il punto,per questa famiglia ormai distrutta ogni sforzo,ogni grido disperato,ogni lacrima di coccodrillo ormai è vana….La tragedia si poteva evitare se le persone invece di stressarsi su quale cappone piazzare sulla bella tavola imbadita di leccornie di Natale,si preoccupava a chiedere allo Stato “perchè i poveri si devono accontentare del calore generato da un camino lasciato acceso nella notte” mentre i ricchi ” possono camminare nudi per casa”?….sicuramente molti si risponderanno da soli,ovvero,anche chiedendo non succede nulla..è vero,molte nostre risposte vengono derise,si,i potenti ai vertici se la ridono,sai quanto gli interessa se ci sono state 5 vittime questa notte,loro mangiano uguale,bevono uguale,fanno festini uguale….eheheheheh…
    il sazio non conosce il digiuno e lo denigra…purtroppo…
    parlando non si conclude niente,le parole se le porta via il vento,e altri morti si accumuleranno in questo modo,ma oggi fĂ  piĂą scalpore la morte di Padoa Schioppa,si certo,lui è stato di rilevante importanza col suo “tesoretto”…..eh sì…anche i morti hanno la prima e la seconda categoria,ma quanto dovremmo sopportare ancora tutto questo,tanto,almeno fino alla fine del mondo sperando che nell’aldilĂ  non esistano le caste sociali come siamo ormai abbituati a vedere nell’aldiquĂ ..
    scusate lo sfogo,un abbraccio pieno d’amore a ciò che resta della famiglia beneventina,ti siamo vicini papĂ  Rocco.
    L’italia onesta.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628