Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento: Iadanza, obbligo apparecchio rilevazione tasso alcolemico per locali

Scritto da il 19 novembre 2010 alle 10:36 e archiviato sotto la voce Attualità, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

L’assessore alle Attività Produttive del Comune di Benevento, Pietro Iadanza, rende noto ai titolari dei locali di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche che, a decorrere dal 13 novembre, è entrato in vigore l’articolo 54 della legge 120/2010 di modifica al Codice della Strada in base al quale i titolari e gestori dei suddetti locali, che proseguano la propria attività oltre le ore 24, devono avere un apparecchio di rilevazione del tasso alcolemico, di tipo precursore chimico o elettronico, a disposizione dei clienti che desiderino verificare il proprio stato di idoneità alla guida dopo l’assunzione di alcool presso almeno un’uscita del locale. I suddetti locali devono altresì esporre all’entrata, all’interno e all’uscita apposite tabelle che riproducano: la descrizione dei sintomi correlati ai diversi gradi di concentrazione alcolemica nell’aria alveolare espirata; le quantità, espresse in centimetri cubici, delle bevande alcoliche più comuni che determinano il superamento del tasso alcolemico per la guida in stato di ebbrezza, pari a 0,5 grammi per litro, da determinare anche sulla base del peso corporeo. L’inosservanza di tale disposizione comporta una sanzione amministrativa che va da 300 a 1.200 euro. L’assessore Iadanza invita, pertanto, i titolari e gestori dei suddetti locali ad uniformarsi alla normativa vigente in modo da evitare di incorrere in sanzioni.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628