Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Alto Calore: oggi riunione Ato su gestione pubblica acqua per Avellino e Benevento

Scritto da il 18 novembre 2010 alle 09:26 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Si è svolta nell’aula consiliare del Comune di Benevento la conferenza stampa con i vertici di Alto Calore Servizi , rappresentati dal presidente Francesco D’Ercole, il Vice presidente Eugenio Abbate, il direttore generale Eduardo Di Gennaro e i componenti il consiglio di amministrazione, Fernando Errico e Gennaro Santamaria. Il Presidente D’Ercole ha affermato che la riunione dell’ATO, che si terrĂ  oggi giovedì 18 novembre, è stata sollecitata allo scopo di garantire la gestione pubblica dell’acqua per le province di Avellino e di Benevento. A tal riguardo è stato ribadito che ACS ha i requisiti necessari per garantire le gestioni preesistenti per le quali è prevista dall’anno venturo l’adozione di un piano tariffario unico. Non esisteranno, quindi,piĂą particolaritĂ  o convenienze dettate da singole esigenze ma un’unica programmazione che comprenderĂ  non solo la tariffa per i Servizi di gestione ma anche per il piano di investimenti in opere e infrastrutture. I componenti il Consiglio di amministrazione dell’ACS ,intervenendo hanno sottolineato la centralitĂ  che in futuro avrĂ  l’autoritĂ  d’ambito o l’organismo che dovesse sostituirlo, sia in termini di investimenti per i singoli territori sia in termini di tutela dei diritti degli utenti. SarĂ  quindi tale organismo, in cui sono rappresentati tutte le autoritĂ  territoriali, che stabilirĂ  quali investimenti fare a Benevento o ad Avellino e quale tariffa dovrĂ  applicare l’Ente gestore. Pertanto sarĂ  indifferente chi rappresenterĂ  la provincia di Benevento in seno all’Ente gestore perchĂ© non sarĂ  questo a stabilire quali interventi saranno realizzati. In riferimento alla vicenda del comune capoluogo, è stato chiarito che, chiunque sarĂ  il gestore che l’ATO sceglierĂ , la gestione della cittĂ  di Benevento sarĂ  garantita fino al 2022 dall’attuale gestore. Al termine della conferenza si tenuto un vertice tra ACS e il consorzio CABIB. Nell’incontro è stata definita l’intesa per supportare l’azione di ACS nell’acquisizione del Servizio Idrico Integrato e nello stesso tempo tutelare il territorio sannita nella parte gestita dal Consorzio CABIB.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628