Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Presentate le rassegne di teatro per ragazzi “AnGHInGò scuola” e “Il Paese dei Sogni”

Scritto da il 17 novembre 2010 alle 17:00 e archiviato sotto la voce Attualità, Scuola. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Presentate questa mattina, presso la sala conferenze del Teatro Comunale, le rassegne di teatro per ragazzi “AnGHInGò scuola” e “Il Paese dei Sogni”, organizzate dal Teatro Eidos e patrocinate dagli assessorati alla Cultura del Comune di Benevento e della Provincia. “Queste due rassegne – ha spiegato l’assessore alla Cultura del Comune di Benevento, Raffaele Del Vecchio – testimoniano che la qualità di un’iniziativa non è rapportata alla quantità di denaro pubblico a disposizione. I fondi destinati a “AnGHInGò scuola” e “Il Paese dei Sogni” sono, infatti, esigui. Nonostante ciò, però, ci troviamo di fronte a due rassegne davvero eccellenti, come dimostra anche l’interesse che esse suscitano anche al di fuori del contesto provinciale. Questo significa che la città Benevento è diventata un punto di riferimento anche per ciò che concerne il teatro per ragazzi. Iniziative come queste, al pari di Sleng e di quelle messe in campo dalla Solot, contribuiscono a formare gli spettatori del futuro. Né va trascurato, infine, l’aspetto della promozione turistica: i ragazzi delle province limitrofe che vengono a Benevento per assistere agli spettacoli hanno modo di conoscere la città, le sue bellezze e peculiarità. E, attraverso, il passaparola contribuiscono, quindi, a far conoscere e a rafforzare la sua capacità attrattiva dal punto di vista turistico”. “Appassionare i ragazzi al teatro è senza dubbio opera meritoria e fondamentale, soprattutto se si tiene conto dell’investimento che si effettua in prospettiva – ha spiegato a sua volta Giovanni La Motta in rappresentanza dell’assessore provinciale alla Cultura, Carlo Falato (stamani a Torino per impegni di carattere istituzionale) -.  Per questo motivo la Provincia da anni offre un sostegno convinto alle due iniziative promosse dal Teatro Eidos. E, in tal senso, posso anticipare che nei prossimi mesi ci sarà un ulteriore contributo alla diffusione di questo tipo di attività attraverso l’Osservatorio sullo spettacolo, che la Provincia di Benevento per prima ha attivato in Campania. Da sottolineare, infine, anche la valenza delle rassegne “AnGHInGò scuola” e “Il Paese dei Sogni” in termini di promozione turistica del territorio, viste le numerose richieste di partecipazione agli spettacoli provenienti da scuole di altre province campane o molisane”.  Il direttore artistico di Teatro Eidos, Virginio De Matteo, e il direttore organizzativo, Mimmo Soricelli, hanno, infine, illustrato il programma delle due rassegne e si sono soffermati sul ruolo svolto dalle istituzioni: “In un contesto caratterizzato da un drastico taglio dei fondi destinati a questo tipo di attività è indubbiamente da apprezzare e lodare lo sforzo compiuto dagli assessorati alla Cultura del Comune di Benevento e della Provincia per supportare le nostre iniziative. Uno sforzo che, tra l’altro, rappresenta anche un importantissimo riconoscimento nei confronti del teatro per ragazzi”. Gli spettacoli di entrambe le rassegne si terranno al Teatro De Simone di Benevento. Per quanto attiene “Il Paese dei Sogni” il costo del singolo biglietto è di 6 euro, mentre l’abbonamento a sei spettacoli costa 30 euro. Per quanto riguarda, invece, “AnGHInGò scuola” il costo del singolo biglietto è di 5,5 euro, mentre l’abbonamento a due spettacoli costa 10 euro.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628