Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Al Rummo di Benevento assemblea del personale per affontare le problematiche econiomiche

Scritto da il 16 dicembre 2010 alle 08:51 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Lavoro. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ieri presso l’Azienda Ospedaliera Rummo di Benevento le OO.SS. FSI-FIALS ed RdB hanno tenuto l’assemblea del personale di comparto per discutere delle problematiche economiche sorte in Azienda e su cui l’Amministrazione non vuole trattare, così come previsto dal CCNL. Cospicua la partecipazione del personale. Ha introdotto i lavori il segretario provinciale della FIALS, Mario Ciarlo, che ha evidenziato la conflittualità creatasi con un’Amministrazione che tende a metter in atto una serie di ritorsioni nei confronti dei rappresentanti sindacali impegnati sul fronte della battaglia per le progressioni economiche al personale di comparto.
Hanno quindi preso la parola il Segretario Territoriale della FSI – Giovanni Parente e quello della RdB-USB – Giovanni Venditti per rimarcare la necessità che nella controversia in corso siano più coinvolti i dipendenti. Nella discussione sono state illustrate le richieste di natura sindacale sulla cui base si vertono le richieste di progressione economica. In particolare si è ribadito che le OO.SS. e la RSU hanno più volte segnalato nel corso dell’anno 2010 la mancata applicazione delle norme contrattuali del 2000 e del 2001 in base alle quali le risorse che prima erano assegnate singolarmente ai dipendenti sotto forma di progressione automatica dovevano essere rassegnate al Fondo per le fasce economiche in modo da garantire non più un aumento automatico degli stipendi ma forme di progressione legate al merito quali possono essere considerate le fasce. Si è discusso il caso di alcune vessazioni in atto da parte dell’Amministrazione nei confronti di taluni rappresentanti sindacali. Si è infine discusso delle questioni legate alle carenze di personale all’interno dell’Azienda e del ricorso anomalo al lavoro a somministrazione ed a tal proposito, alla presenza anche dei lavoratori aderenti al Comitato “SCIOGLI IL NODO” ci si è impegnati a richiedere il rispetto delle normative contrattuali addivenendo ad incontri specifici per cercare una soluzione definitiva al problema attraverso forme di accesso al pubblico impiego e non già attraverso queste forme di lavoro che tendono a schiavizzare la persona e non invece a rendergli la dignità del lavoratore. Hanno preso la parola infine il Segretario Regionale della FIASL – Salvatore Stabile ed il Segretario Regionale della FSI – Antonio Cascone per ribadire la necessità di riportare nell’alveo della normalità i rapporti sindacali, chiedendo un impegno serio a questa Amministrazione a discutere ed a trovare insieme le soluzioni ai problemi sollevati. Infine l’Assemblea ha votato un documento in cui si è dato ampio mandato alle OO.SS. per concordare nell’immediato la soluzione alle problematiche sollevate, attraverso qualsiasi forma di lotta tesa a ripristinare il corretto svolgimento delle trattative. A fine assemblea ha fatto pervenire il saluto, il Sindaco del Comune di Benevento, che non ha potuto essere presente per impegni inderogabili ma che ci ha garantito proporrà anch’egli un intervento chiarificatore nella qualità di Presidente del Comitato Territoriale per la Sanità.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628