Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Pallavolo, non si ferma il cammino della Magnegas Benevento

Scritto da il 16 febbraio 2010 alle 18:08 e archiviato sotto la voce Pallavolo. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Continua il cammino maestoso della Magnegas Benevento che sabato scorso si è imposta a Cava dei Tirreni per 3-0. La partita veniva descritta alla vigilia come un incontro delicato visto il buon campionato disputato dai padroni di casa, ma gli uomini di Mister Colarusso continuano a testimoniare il grande periodo di forma che stanno attraversando. I giallorossi crescono partita dopo partita e immagazzinano la sesta vittoria consecutiva e danno l’impressione di essere sempre più maturi e più cinici. Contro i bianco blu, il mister continua a schierare il giovane Moccia al posto di Penna, e dopo la grande prestazione della settimana scorsa, preferisce nel sestetto iniziale Monnicchi a Sergio Colarusso.

Sin dalle prime battute la Magnegas manifesta la sua superiorità non avendo difficoltà a schiacciare gli avversari. Il primo parziale si conclude in pochi minuti sul 15-25.

I padroni di casa, nel secondo set, scendono in campo con una mentalità completamente diversa. La partita inizia ad essere combattuta ed alcune volte l’A.S.D. Cava dei Tirreni riesce anche ad essere pericolosa. Solo nel finale la Magnegas riesce ad allungarsi grazie anche ad un ace del solito Cuccaro e a chiudere sul 21-25.

Nel terzo set c’è solo la Magnegas. Il mister richiama i suoi uomini i quali rispondono con un’ottima prestazione. Eccellente la partita a muro di Cuccaro che nell’ultimo set chiude in ripetizione su Senatore, l’uomo più rappresentativo dei padroni di casa, che alla fine viene richiamato in panchina dal mister. Di gran livello anche la partita di Esposito e Pedicini, i due palleggiatori che da diverse partite si avvicendano, ed anche di Penna il quale, inserito nel finale, contribuisce alla vittoria della squadra. Ancora una volta il beneventano De Gennaro risulta essere il top scorer. Terzo set concluso sul 15-25.

Solo un set perso nelle ultime sei partite per Sparandeo e compagni, che non riescono a guadagnare punti sulla capolista Oplonti, ma che almeno per il momento si rilevano la migliore seconda della Serie C. Sabato prossimo all’Alfredo Amato la Magnegas ospiterà l’ASD Folgore Massa lontana ben 20 lunghezze e quindi probabili passi falsi non sono ammessi.
Magnegas_Benevento

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628