Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

A Paupisi il Forum Giovani con Telethon

Scritto da il 15 dicembre 2010 alle 11:20 e archiviato sotto la voce Attualità, Cultura & Spettacoli. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Venerdì si alza il sipario sugli eventi del Natale paupisano di questo 2010 partoriti grazie alla sinergia che c’è in paese tra Comune di Paupisi, la Pro Loco, l’associazione culturale ‘I Sempre Accesi’, le scuole paupisane di ogni ordine e grado, il centro di prima infanzia e il Forum dei Giovani. E sono proprio i ragazzi del Forum dei Giovani ad inaugurare gli appuntamenti natalizi paupisani con una serata tutta dedicata alla beneficenza. Infatti proprio venerdì sera alle ore 21.00 presso l’osteria A’ Taccolella ci sarà una festa di beneficenza per la raccolta fondi Telethon. Una quota dell’incasso sarà devoluto completamente a Telethon. Partecipare alla serata sarà un modo per dare testimonianza della propria solidarietà e gustare le prelibatezze locali. Il menù prevede: antipasto all’italiana con capriccio dello chef; taccolella mamma Irè; tasca di vitello farcita alle castagne; Lupacchiolo della casa e tante altre sorprese culinarie. Il prezzo è di  25,00 euro e c’è anche la disponibilità del menù bambini che è pari a 15,00 euro. Per informazioni e prenotazioni si può telefonare ad Antonio Aceto – 339.6253251 oppure a Genni Pannella 389.1029900.
Telethon da ventuno anni sostiene la ricerca sulla distrofia muscolare e le altre malattie genetiche e il motto è nella ricerca la certezza. Alla luce degli obiettivi raggiunti, tutti coloro che donano possano solo confermare tutta la fiducia a Telethon, riconoscendo in esso l’unica opportunità concreta ed efficace per sconfiggere la distrofia muscolare e altre malattie genetiche. “Far progredire la scienza e avanzare verso la cura di queste malattie trasformando ricerca eccellente in terapie disponibili ai pazienti – si legge in una nota Telethon – è l’obiettivo attorno a cui Telethon ha strutturato tutte le sue attività mettendo a disposizione fondi adeguati e vincolandoli a criteri di scelta rigorosi e competitivi. Dal 1990, Telethon ha finanziato 2200 progetti in diversi ambiti della ricerca su 444 malattie genetiche, con un investimento diretto di 299 milioni di euro, la pubblicazione di 6839 articoli scientifici e soprattutto la cura definitiva di 13 bambini affetti da una gravissima immunodeficienza, prima incurabile. Le attività di ricerca finanziate da Telethon – continua la missiva – comprendono la ricerca esterna, svolta da ricercatori che operano in istituti pubblici e privati no-profit in Italia (università, ospedali, Consiglio nazionale delle ricerche e Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico), e la ricerca interna, svolta negli istituti Telethon”. Da qui le conclusioni del gruppo del Forum giovani: “L’eccellenza della ricerca finanziata, la trasparenza e l’efficienza nella gestione dei fondi e il sostegno degli italiani sono i valori che ispirano Telethon nel lavoro di ogni giorno e che ne fanno una fondazione di ricerca biomedica riconosciuta a livello internazionale. Sosteniamo la ricerca contro le malattie genetiche – concludono i ragazzi – con tutte le nostre forze e la serata di venerdì è proprio un momento per trascorrere un momento insieme e nello stesso tempo aiutare chi è meno fortunato di noi”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628