Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Associazione Futuro Down: Carmen Pepe nuovo presidente

Scritto da il 15 novembre 2010 alle 20:52 e archiviato sotto la voce Attualità, Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Con cinque mesi di anticipo dalla scadenza naturale del mandato, Andrea Festa – fondatore e presidente dell’Associazione che opera a livello regionale per le persone Down – ha rassegnato, per motivi strettamente familiari, le proprie dimissioni.  Spetta oggi a Carmen Pepe, eletta all’unanimità dai soci, nuovo presidente dell’Associazione continuare il lavoro intrapreso, nella consapevolezza che priorità indiscusse sono il benessere e la perfetta integrazione dei ragazzi diversamente abili nella nostra società. “ Non posso che essere pienamente felice – ha immediatamente dichiarato la neo presidente – e motivata nel farmi carico di un impegno forte ma necessario. Andrea ha lasciato una Associazione in salute ma soprattutto ha dato tanto nella maniera in cui i tanti genitori richiedevano: nell’interesse esclusivo dei bambini e degli adolescenti diversamente abili, nell’interesse dei propri figli. Continuerò su questa strada. Quale componente e portavoce del Forum del Terzo Settore di Benevento – continua Carmen Pepe -  mi sento di sostenere che in un contesto in cui tanto si parla di associazionismo e terzo settore, noi puntiamo l’attenzione sui bisogni reali di famiglie, su difficoltà tangibili nel mondo della scuola, dell’assistenza sanitaria, del sistema occupazionale. Futuro Down, che pure ha scelto in questi anni, la strada del lavorare in silenzio, con le sue professionalità ed i suoi volontari, non ha spento l’attività. Nella solitudine di una società sempre più cieca e sorda, ha continuato a lavorare sui ragazzi, ad incentivarne le potenzialità, a far fronte alle difficoltà. Sono da sempre attivi, infatti, i laboratori di sostegno didattico e delle difficoltà di apprendimento tenuti dalle dottoresse Stefania Bibbò e Cinzia De Cicco, volontarie dell’associazione le quali, con competenza ed umiltà hanno continuato ad interagire con i nostri ragazzi favorendone progressivi miglioramenti.
Su questa strada, il neo eletto consiglio, composto nella sua quasi totalità da genitori di questi ragazzi speciali, ha forti spinte motivazionali ed ha intenzione di continuare a lavorare senza troppi rumori ed esibizionismi per garantire un degno futuro a chi un futuro ancora non ce l’ha.
Per tali ragioni, mi appello a quanti si sentono di voler esser volontari e possono dedicare parte del proprio tempo all’associazionismo. Ne abbiamo bisogno, soprattutto oggi, perché decisi e pronti ad attivare nuovi laboratori e nuove attività. Mi rivolgo, inoltre, – aggiunge il presidente – alle varie organizzazioni sociali presenti sul territorio provinciale. Presso la nostra struttura, sita a Benevento alla via Cosimo Nuzzolo, nei pressi dell’ex Scuola Media G. Moscati, è stato strutturato un centro Empowernet, in altre parole un insieme di associazioni che condividono un percorso comune, di volontariato e di servizi. Ogni associazione può entrarne a fare parte senza alcuna spesa. Siamo coscienti che intessere una rete di rapporti, di scambi di competenze, di interazione di percorsi e servizi, sia una componente essenziale dell’associazionismo. E per ultimo – conclude Pepe – mi appello alle Istituzioni. Il sociale come sostegno, presenza, supporto, è priorità per una comunità sana e attenta alle necessità del proprio contesto. Per un welfare vero e tangibile, aiutateci a dare, soprattutto aiutateci ad esserci, a sopravvivere”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628