Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Governo: Viespoli, no alla conta. C’e’ spazio per gesto forte premier

Scritto da il 13 dicembre 2010 alle 14:16 e archiviato sotto la voce Politica, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

“Non si deve andare alla conta”, e “non e’ detto che non si possa realizzare un gesto forte del presidente del Consiglio”. E’ Pasquale Viespoli, capogruppo di Fli al Senato, ad aprire uno spiraglio per un confronto Fli-Pdl in vista del voto di domani sulla fiducia al governo. “Il discorso di Berlusconi al Senato e’ stato senza respiro programmatico e non ha sciolto i nodi politici -ha premesso Viespoli-. Ci vuole la solennita’ di carattere istituzionale, un gesto forte. E non e’ detto che non si possa realizzare”. Secondo Viespoli, ieri a ‘In mezz’ora’ “Fini ha fatto un riferimento chiaro alla possibilita’ di riaprire il confronto”. Il capogruppo di Fli al Senato spiega che “il problema politico si risolve se non si va alla conta. Senza un gesto forte di Berlusconi le ipotesi che lo stesso presidente del Consiglio ha formulato appaiono solo un tentativo di gettare nell’altro campo la responsabilita’ di uno scivolamento verso le elezioni. Ma il presidente del Consiglio e’ in grado di valutare e prendere questa decisione”. Infine, Moffa ha fatto riferimento alla posizione dei moderati di Fli: “La posizione di Moffa e’ legittima, lo sarebbe ancor di piu’ se si esprimesse all’interno del gruppo per un dibattito”.

                                                                                                                                                                                                  Fonte: Adnkronos

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628