Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Jeremy Scott ricevuto a Palazzo Mosti, il sindaco propone il conferimento della cittadinanza onoraria

Scritto da il 12 novembre 2010 alle 15:36 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il sindaco di Benevento, Fausto Pepe, e il presidente del Consiglio comunale, Giovanni Izzo, hanno ricevuto questa mattina nella sala Giunta di Palazzo Mosti, l’avvocato inglese Jeremy Scott, accompagnato da monsignor Laureato Maio, direttore della Biblioteca Capitolare, e da monsignor Mario Iadanza, direttore dell’Ufficio diocesano Cultura e Beni culturali. L’avvocato Scott ha curato la pratica e patrocinato gratuitamente la causa e gli interessi della Biblioteca Capitolare per la restituzione da parte della British Library del Messale 29, trafugato dall’esercito inglese nel corso della Seconda Guerra Mondiale e riconsegnato ieri alla città di Benevento nel corso della seduta inaugurale del VI Convegno di Studi del Comitato Internazionale per il Medioevo Latino. “Esprimo – ha commentato il sindaco, Fausto Pepe – a nome mio e dell’intera città grande riconoscenza all’avvocato Jeremy Scott per il lavoro svolto in questi anni e per l’impegno profuso nel suo Paese in maniera decisiva affinché il Messale 29 ritornasse a Benevento. Grazie all’attività di sensibilizzazione svolta dall’avvocato Scott, il Parlamento inglese è arrivato a modificare una legge dello Stato per far sì che il prezioso documento fosse riportato nel suo luogo originario. Per questo, credo sia giusto che gli venga conferita la cittadinanza onoraria”. “La cerimonia – ha proseguito il presidente del Consiglio, Giovanni Izzo – potrebbe svolgersi nel prossimo mese di febbraio, in concomitanza con il Convegno che la Chiesa beneventana dedicherà al Messale 29”. “L’avvocato Scott – ha fatto notare don Mario Iadanza – ha ricevuto nel 1993 dal Presidente della Repubblica, Oscar Luigi Scalfaro, l’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, proprio per il suo impegno a favore della restituzione allo Stato italiano dei beni trafugati durante la guerra”. Visibilmente commosso, Jeremy Scott si è detto “onorato di ricevere un simile riconoscimento pubblico da una città così ricca di storia”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628