Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Apice: raccolta differenziata e impianti di bio-conversione, se ne discute in un convegno

Scritto da il 11 novembre 2010 alle 10:54 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Domenica 14 novembre 2010, alle ore 10,30 presso il Centro Sociale di Apice, si terrà il convegno sul tema “La raccolta differenziata e il trattamento della frazione umida F.O.R.S.U. mediante l’utilizzo di impianti di bio-conversione”. L’iniziativa è stata promossa dall’Amministrazione comunale allo scopo di fornire utili e precise informazioni tecniche e scientifiche alla cittadinanza sull’impianto di bio-conversione dei residui organici e vegetali per la produzione di energia rinnovabile che, secondo la delibera di Giunta comunale n. 68 del 22.06.2010 poi revocata, sarebbe dovuto sorgere nella zona industriale di località Spina. L’incontro di domenica sarà aperto dai saluti del sindaco di Apice, Ida Antonietta Albanese. Introdotti dal giornalista Pellegrino Giornale, interverranno Marco De Bertoldi, ordinario di Microbiologia Industriale all’Università di Udine e membro delegato per l’Italia nella Commissione Europea alla gestione e trattamento dei rifiuti organici; Michele Di Maio, responsabile regionale Ciclo dei rifiuti di Legambiente Campania; Umberto Arena, ordinario di Impianti chimici presso la Facoltà di Scienze ambientali della Seconda Università di Napoli;  Elisabetta Pepe, dottore in Scienze Ambientale;  Luigi Quarantiello, dottore in Ingegneria Chimica;  Domenico Barletta, direttore Opere e Lavori pubblici del Comune di Salerno. Concluderà Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno.

 

Nel presentare il convegno, il sindaco Albanese ha spiegato che “era dovere dell’Amministrazione offrire un’occasione di confronto con la popolazione su un’idea – progetto molto importante per le sue connessioni positive con l’ambiente e l’economia del territorio. Ci avvarremo dell’ausilio di tecnici ed esperti del settore che ci diranno i vantaggi che l’impianto di bio-conversione poteva presentare qualora sarebbe stato realizzato. Con noi ci sarà anche il sindaco De Luca che a Salerno è stato già protagonista di un processo di questo tipo e ci farà comprendere l’impatto positivo sul ciclo dei rifiuti di un impianto che non presenta alcun problema dal punto di vista ambientale e sanitario”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628