Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio: Campionato di eccellenza girone A, Ferrini sconfitta dal CTL Campania

Scritto da il 6 dicembre 2010 alle 10:23 e archiviato sotto la voce Calcio, Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La giovane e rimaneggiata Ferrini (fuori causa De Rosa, Aquino Ugo, Aquino Marco, Capossela, Ferretta Nicola, Ferretta Walter, D’Abbiero) esce sconfitta dal match contro la capolista Campania al termine di una pregevole prestazione sia sotto il profilo dell’impegno e della determinazione sia sotto l’aspetto strettamente tattico. Il tecnico Casale fa di necessità virtù e nonostante le molte assenze e ben 6 under schierati nella formazione titolare tiene testa ed anzi incute più di un timore ai più quotati avversari. Dinanzi ad un pubblico numeroso (più di mille persone) e rumoroso, Saviano e compagni riescono a contrastare il Campania. Un Campania che forse convinto di far un sol boccone dei sanniti non entusiasma sul piano del gioco. La squadra di casa, dotata di ottimi elementi cerca di rendersi pericolosa soprattutto su calci da fermo. Ci prova al 6’ Olivieri ma la sfera termina fuori. Al 10’ è la volta di Bifolco ad approfittare di un rimballo ma suo malgrado la conclusione terrmina alta. La Ferrini si assesta. In difesa Mesisca e Sittinieri badano al sodo così come sulle corsie sia Orrei che Iarusso. L’undici di Casale si presenta dalle parti di Marino al 16’: Saviano mette al centro per De Stefano che vede il suo tiro ‘smorzato’ da Palmitessa. Al 24’ i locali ci provano con Pellini ma il suo diagonale viene parato da Vigliotti. Si va avanti ed al 25’ la Ferrini sfiora il gol: Saviano serve Onesti che, seppur marcato, riesce a concludere a rete. Felino l’intervento di Marino che respinge corto ma Sollo non interviene per il tap-in vincente e consente a Cavallini di sbrogliare il pericolo. Alla mezz’ora Olivieri ci riprova su calcio piazzato ma Vigliotti si supera e devia in corner. Il Campania non trova il varco giusto e la Ferrini per poco non ne approfitta. Al 37’ ghiottissima occasione per gli ospiti. Onesti lancia in profondità De Stefano che si infila tra Trematerra ed il portiere Marino. Il suo colpo di testa sembra terminare in rete ma alla fine si spegne di un soffio al lato. La risposta dei padroni di casa capita come al solito sugli sviluppi di calci piazzati. Al 42’ dopo un corner calciato da Olivieri, Mesisca nel tentativo di rinviare centra la propria traversa con la sfera che poi sbatte sulla linea di porta. Si va al riposo. Nella ripresa al 9’ gelo al campo ‘Dietro la Vigna’. Saviano scodella al centro dell’area, Onesti sta preparandosi per colpire di testa quando viene spintonato in area da Pellini. L’ arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto. Dagli undici metri lo stesso Saviano, ieri capitano, trafigge Marino. Increduli di quanto accaduto ma ancor più incapaci di fornire risposte adeguate, il Campania allora riceve un bel ‘aiuto’ dal direttore di gara che due minuti dopo fischia un rigore in maniera molto generosa. Vigliotti anticipa Infante, la sfera si sta per allontanare dall’area di porta ma lo stesso Infante crolla sul portiere sannita. L’arbitro, nonostante le proteste ospiti, assegna il rigore che Olivieri trasforma. Dopo il gol si vive una fase molto confusionaria. La Ferrini si difende con i denti, il Campania non trova sbocchi se non alla mezz’ora quando Narciso indovina dai venticinque metri una bella traiettoria che inganna Vigliotti. Dopo il gol la squadra di Casale prova a reagire ma i più esperti avversari riescono a condurre in porto un successo che sembrava non dover arrivare.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628