Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Orientamento sulla carriera Aeronautica a Palazzo Colarusso

Scritto da il 3 dicembre 2010 alle 09:37 e archiviato sotto la voce Attualità, Scuola. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ieri a palazzo Colarusso si è svolto un incontro di informazione sulle prospettive della carriera nell’Areonautica Militare. Hanno relazionato il maggiore Marco Iannuzzi ed il maresciallo Antonio Galotta (nella foto) dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’Areonautica, i quali hanno spiegato agi studenti che tengono questi incontri in scuole di tutta Italia. “Quando abbiamo iniziato la carriera non sapevamo che ci si sarebbero presentate tante occasioni ed esperienza di vita, veramente uniche”, ha detto Galotta, parlando delle missioni in giro per il mondo che la carriera riserva agli aspiranti. Con l’ausilio di slide e di due filmati assai apprezzati dagli studenti (uno dei quali, girato sulle note di “Con te partirò”, ha anche vinto il concorso internazionale per la presentazione delle industrie), Iannuzzi e Galotta hanno illustrato le numerose attività di cui si occupa l’Areonautica e che possono essere così sintetizzate: 1) Compiti istituzionali: difesa dello spazio aereo italiano, autorizzazione a sorvolare, operazione di scramble; 2) Complementari e di supporto della Protezione Civile; 3) Trasporto di materiali e mezzi (logistica); 4) Trasporti incidentali e di malati gravi; 5) Supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri; 6) Partecipazione a missioni multinazionali ed a missioni umanitarie; 7) Ricerca e sperimentazione (medica, ingegneristica, ecc., per la quale è richiesto un continuo aggiornamento all’Estero). Le competenze richieste riguardano soprattutto: la conoscenza della lingua inglese; il Diritto internazionale; 3) la cultura dei luoghi (a questo proposito è stato raccontato da Galotta un episodio che lo vide coinvolto in Eritrea, dove un bambino che da lui aveva avuto una bottiglia d’acqua fu violentemente picchiato dal padre, perché nella cultura del posto il più anziano deve servirsi prima). Per quanto riguarda i requisiti fisici, essi sono svariati, ad esempio agli aspiranti piloti è richiesta una vista perfetta. La giornata dell’ufficiale di Aereonutica è piena ed intensa: la sveglia è lle 6.30, cinque minuti di orologio per la preparazione, adunata, alzabandiera, colazione. Ci sono quindi le attività di studio, seguire i corsi universitari. Pranzo, pomeriggio con studio obbligatorio, attività fisica, alla quale di aggiungono le attività militari, di addestramento e formazione, che sono continue. Alla carriera possono accedere uomini e donne, i concorsi posono essere svolti dai 17 ai 22 anni (per quelli non ancora diplomati c’è la riserva di presentare il diploma). Il prossimo concorso è previsto per il mese di dicembre. L’associazione Onlus “Gli amici di Eleonora“, in collaborazione con il Comune di San Marco dei Cavoti, in occasione della X Festa del Torrone e del Croccantino che si svolge da 4 a 18 dicembre, organizza una mostra d’arte per le scuole del territorio. Lo slogan è: “Insieme facciamo un capolavoro. Dai il tuo tocco artistico sulla tela a lato la tua partecipazione all’opera”. La location è il palazzo Colarusso, sede della Fondazione Lee Jacocca, i giorni quelli che vanno dall’11 al 19 dicembre. Agli studenti, tra l’altro, sarà data la possibilità di creare in estemporanea un dipinto. Nei prossimi giorni Claudio Lunghini, fondatore dell’associazione, sarà nelle scuole di San Marco dei Cavoti e Circello per distribuire il materiale informativo legato al concorso. La mostra d’arte si intitola: RIMANI IN VITA IOEDIO.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628