Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Riforma Gelmini: gli studenti del Guacci proseguono nella mobilitazione

Scritto da il 2 dicembre 2010 alle 08:39 e archiviato sotto la voce Attualità, Scuola, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ieri, mercoledì 1 Dicembre, gli studenti dell’Istituto “Guacci” hanno organizzato un’assemblea per discutere apertamente sulla Riforma Gelmini. A questa assemblea sono stati invitati Michele Grimaldi (Resp. Nazionale Saperi dei Giovani Democratici) e Giovanni Palermo (Resp. Provinciale Saperi dei Giovani Democratici Benevento). Sul merito chiarisce Giovanni Palermo: “Oggi abbiamo assistito ad una grandissima partecipazione da parte degli studenti dell’istituto “Guacci”. La visita del nostro Responsabile Nazionale Saperi è stata accolta con grande entusiasmo ma soprattutto con la volontà di ascoltare e capire cosa accadeva a Roma. Questo dimostra ancora una volta che c’è un mondo studentesco che non protesta per saltare giorni di lezioni, ma che chiede e vuole una scuola di qualità, in grado di formare uomini e cittadini liberi. La mobilitazione- – continua Palermo- non avrà fine, almeno fino a quando non si apre, in Parlamento, una riflessione seria che riporti al centro del dibattito la tutela del Diritto allo Studio e dell’Istruzione Pubblica. Senza Cultura non c’è Futuro. Per questo -conclude il giovane democratico sannita- continuiamo a sperare che il buon senso e la responsabilità prevalgano su tutti, perché una Legge così importante non può essere votata a colpi di maggioranza senza tenere conto del parere di chi l’Università e la Scuola la vivono ogni giorno. Ancora di più se si considera la crisi politica che sta travolgendo questo Governo, che non gode più, di una stabilità necessaria per dare pronte risposte ai problemi del Paese.”

Michele Grimaldi, invece, all’uscita dall’istituto, ha dichiarato: “La riforma approvata alla Camera è una riforma dannosa per la nostra generazione e inutile per l’Università. È solo un ammasso di norme che non parla di Diritto allo Studio, non parla di servizi e non risolve i problemi atavici del nostro sistema pubblico. Per questo- continua Grimaldi- gli studenti medi e universitari sono scesi in piazza in tutta Italia. Il prossimo appuntamento -conclude- sarà il giorno in cui si esaminerà al Senato questa Legge. Da oggi, fino a quella data, faremo sentire forte la nostra voce al Governo, per urlare il nostro NO alla Riforma.”

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628